Entra in bagno, dallo scarico una sorpresa agghiacciante: sbuca fuori un…

Una storia inquietante arriva dal Canton Ticino. L’inquilina di un appartamento in affitto fa una sorpresa agghiacciante nel suo bagno. Dallo scarico del water infatti vede sbucare fuori qualcosa che la lascia senza fiato. A raccontare la vicenda è la stessa sfortunata protagonista. La segnalazione giunge dal distretto di Mendrisio e la strana ‘minaccia’ pare aver preoccupato tutti gli abitanti della zona.

La sorpresa agghiacciante ha avuto un seguito di quattro giorni; e pare che la padrona di casa non era intenzionata ad aiutare l’inquilina e il figlio che abitano nell’appartamento ‘infestato’. 

L’evolversi della vicenda dopo la sorpresa agghiacciante

Secondo quanto raccontato dalla sfortunata protagonista della vicenda, la padrona di casa le avrebbe negato l’intervento di un professionista per aiutarla a liberarsi del ratto che da quattro giorni vive nel bagno della malcapitata. Dopo la sorpresa agghiacciante la donna ha dichiarato di utilizzare il bagno del vicino e di tenere sigillato il suo. Secondo le dichiarazioni del presidente della SPAB (Society for Protection of the Ancient Buildings), Emanuele Besomi, il fatto, seppur raro, non è impossibile. Il responsabile ha infatti dichiarato ad un quotidiano locale:

Può capitare quando si abbassa il livello dell’acqua nel sifone. Sono animali infestanti per cui certamente bisogna analizzare bene da dove arrivano e se il caso provvedere per eliminarli. Se è riuscito a risalire dalle fogne ci sarà qualche cosa che gli permette di farlo”.

Il problema non è da sottovalutare ed è questa la conclusione a cui giungono anche i responsabili dell’Associazione Svizzera Inquilini. Al di là della sorpresa agghiacciante infatti, scoprire in che mondo e perché il ratto sia risalito dallo scarico è fondamentale per comprendere se possa sussistere un disagio più grave. Dall’Associazione infatti fanno sapere:

Potrebbe trattarsi di un’infestazione. Il proprietario deve intervenire per identificare l’origine del problema. Eventualmente si può valutare la chiamata al Comune per capire se vi siano problemi di tubature. A volte, quando vi sono lavori nelle vicinanze, può capitare che i topi si spaventino e risalgano su per le condutture“.

Insomma il disagio non è assolutamente da sottovalutare e pare che chi di competenza stia già intervenendo.

Commenti

comments