Sentono strani rumori dal tetto: nel soffitto si nascondevano 30 mila…

Succede a Milano, gli inquilini di una casa sentono strani rumori provenire dal tetto. Verificandone la natura, scoprono cosa si nascondeva nel soffitto. A raccontare l’inquietante vicenda sono gli stessi protagonisti della storia. Gli abitanti di un appartamento in pieno centro nel capoluogo lombardo, sono stati attratti da uno strano ronzio che si diramava dall’alto verso il basso. La prima reazione dopo la scoperta preoccupante è dunque quella di avvisare i soccorsi.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i Vigili del Fuoco. A provocare gli strani rumori era uno sciame, ma non uno qualsiasi. Gli insetti erano infatti oltre 30 mila tutti sistemati sotto il glicine in terrazzo.

Cosa causava gli strani rumori?

Gli inquilini hanno spiegato passo per passo la loro curiosa e spaventosa esperienza. Secondo le informazioni fornite da Agi, scoperta la natura degli insetti però i Vigili del Fuoco spiegano di non poter intervenire: sono api a procurare gli strani rumori sul tetto e non vespe. Quindi è necessario l’intervento di un apicoltore. Sul posto infatti giunge Mauro Veca, titolare dell’omonima Apicoltura, che spiega:

Succede spesso in questo periodo dell’anno, diciamo da aprile a maggio, che ci siano degli sciami in giro hanno seguito la regina. È il periodo riproduttivo.

L’esperto spiega inoltre che ormai questi insetti stanno stranamente meglio in città che in campagna, poiché in agricoltura vengono usati spesso troppi prodotti chimici che danneggiano le api più dello smog. A quel punto l’apicoltore venuto a conoscenza del numero dei componenti dello sciame, recupera gli animali con un’arnia che può contenerne fino a 50 mila e in sicurezza conduce le api in una cascina al Parco delle Cave. Alla fine nessuno si è fatto male, del resto l’esperto spiega che le api diventano aggressive solo una volta dentro le arnie, mai se all’aperto. Tuttavia per il recupero ci sono voluti due giorni, ma alla fine tutto sembra essersi risolto per il meglio.

LEGGI ANCHE: Sente rumori in giardino: tra gli alberi si nascondeva un… [FOTO]

Cultura, Ambiente & Pets

Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura.
Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.