Credono di salvare un cane intrappolato nel ghiaccio, ma quello che scoprono è scioccante [FOTO]

E’ davvero una vicenda incredibile quella capitata a tre operai durante il loro turno di lavoro. Gli uomini, allarmati da alcuni rumori e movimenti sospetti, credono di salvare un cane intrappolato nel ghiaccio, ma quello che scoprono, in seguito al salvataggio, è scioccante. I protagonisti della vicenda sono tre operai edili di una remota località dell’Estonia. Rando Kartsepp, Robin Sillamae, e Erki Vali, si sono accorti di qualcosa che si muoveva in un bacino artificiale ghiacciato, poco distante.

A quel punto i tre uomini incuriositi, si sono avvicinati al lago ghiacciato e hanno subito notato che i rumori provenivano, da quello che sembrava essere un cane intrappolato. L’animale infatti era sommerso dall’acqua gelida e si muoveva con tutte le forze a sua disposizione, cercando di riuscire a riemergere e potersi mettere in salvo.  I tre uomini, alla vista della scena straziante, hanno subito deciso di recarsi sul posto per salvare la creatura in difficoltà.

La scoperta scioccante

I tre operai giunti in prossimità del bacino gelato, hanno fatto di tutto per prestare soccorso all’animale in difficoltà. Con un po’ di fatica, ma molto impegno, Rando, Robin e Erki sono riusciti a mettere in salvo la creatura disperata. Quando però hanno portato l’animale all’asciutto e hanno iniziato a massaggiarlo ed asciugarlo, si sono resi conto che quel cane aveva delle sembianze strane. Il “cane” era completamente ricoperto dai ghiaccioli ma, piano piano, sembrava riprendersi. A quel punto i tre uomini hanno caricato l’animale in macchina e hanno chiamato i soccorsi.

Photo Credits Facebook

Si tratta di un lupo?

Non appena il cane iniziava a scongelarsi, i tre uomini si sono concentrati meglio sui dettagli dell’animale. Più lo osservavano più si rendevano conto che con molta probabilità si trattava di un lupo e non di un cane, come avevano pensato inizialmente. Dal canto suo, l’animale, non aveva fatto un fiato. Docile come un agnellino, si era fatto asciugare, scaldare e ora se ne stava lì, accucciato dentro l’auto come se fosse la cosa più normale di questo mondo.
Era calmo, si era appoggiato sulle mie gambe e si era persino addormentato“, ricorda Kartseep nel suo racconto al quotidiano locale Postmees. La conferma sulla vera natura dell’animale, arriva in clinica. I veterinari che si sono presi cura dell’animale hanno subito capito che quello ritenuto un cane, in realtà era un lupo. La forte ipotermia lo aveva debilitato. Per fortuna dopo qualche ora il lupo stava riprendendo le forze e nel giro di qualche giorno verrà rimesso in libertà.

LEGGI ANCHE: SENTONO RUMORI DA UNA FOSSA. CREDONO DI SALVARE UN CANE, MA QUELLO CHE SCOPRONO QUESTI OPERAI, LI LASCIA SENZA PAROLE [FOTO]

Commenti

comments

Loading...