Un corriere vede una macchia sospetta in mezzo allo stagno: quello che scopre è scioccante. “Ho sentito uno strano rumore”[FOTO]

Un corriere, colpito da uno strano rumore, rimane sconvolto quando vede una macchia nera e sospetta in mezzo allo stagno gelato. Sorpreso dall’insolito avvistamento, si avvina per verificare di cosa si potesse trattare: quello che scopre è scioccante. L’uomo era impegnato a fare il suo lavoro, quando la sua giornata ha preso una piega del tutto inaspettata. Si trovava a consegnare pacchi a Bozeman, quando un suono misterioso lo ha bloccato.

Ryan Arens, questo il nome del corriere di UPS, ha dichiarato: “Era come una specie di grido di aiuto. Ma non riuscivo a vedere cosa stava succedendo”. L’uomo in quel momento, stava girando intorno a uno stagno gelato, a bordo del suo furgone per le consegne. Posizionandosi in un luogo migliore, ha avuto la possibilità di vedere con più facilità di cosa si trattasse. Ha immediatamente notato uno strato di ghiaccio sottile sullo stagno e al centro qualcosa di scuro sembrava galleggiare. A quel punto l’uomo ha dichiarato: “Sono uscito dal mio mezzo e poi ho capito che quello nello stagno era un cane“.

Il gesto eroico

Nonostante le temperature sotto lo 0°, l’uomo non ha esitato un attimo ad intervenire in soccorso del cane. Con molta commozione, Ryan Arens, ha raccontato: “Poi ho visto che si stava aggrappando al ghiaccio“. Il rumore sospetto era proprio ‘l’urlo d’aiuto’ del povero quattro zampe intrappolato. Concitato il corriere ha raccontato: “Il mio cuore batteva forte. Ero un po’ spaventato e nervoso sapendo che probabilmente avrei fatto qualcosa di stupido“. A quel punto racconta l’uomo, che diverse persone si erano radunate attorno allo stagno colpite dalla scena e una piccola barca a remi, stava cercando di avvicinarsi al cane. Ma Arens, non ha esito ed ha compiuto un gesto eroico: “Mi sono tolto la divisa, il cappello e sono rimasto in boxer, ho tenuto solo le calze sapendo quanto può essere tagliente il ghiaccio”.

Il salvataggio

Dopo essersi spogliato quasi del tutto, l’uomo racconta di essere salito sulla barca per cercare di avvicinarsi al cane. Arens confessa: “Si riusciva a vedere attraverso il ghiaccio perché era molto sottile e tre quarti del corpo del cane era sott’acqua. Riusciva a tenere solo la sua testa in superficie”. E alla fine il ghiaccio si è rotto e il corriere è caduto in acqua. In quel momento l’uomo racconta con un velo di paura: “Sono andato giù e, a quel punto, ho nuotato verso il cane e l’ho afferrato per il collare. Così sono riuscito a trascinarlo verso la barca. Una signora che era lì mi ha dato una coperta e l’ho avvolta intorno al cane”.

Come sta il cane?

Dopo essere stato messo in salvo e al caldo, il cane, che si è scoperto essere una femmina è stato portato all’interno di un’abitazione. La povera cagnetta, non riusciva a stare in piedi, le zampe avevano perso sensibilità, ed era chiaramente sotto choc. Ma tutti si sono impegnati per farla stare bene. Il corriere infatti racconta: “Uno dei vicini aveva una stufa a legna e così siamo andati lì per riscaldarci. Siamo andati in bagno e abbiamo fatto scorrere l’acqua calda e io mi sono inginocchiato e l’ho tenuta in modo che potesse bagnarsi le zampe e la pancia con l’acqua calda”. La fortuna ha voluto che, l’uomo che li aveva ospitati in casa era un veterinario in pensione che sapeva cosa fare.

Il ricongiungimento con il proprietario

Dopo qualche ora si è venuti a conoscenza anche del proprietario della cognolina. La cagnetta in realtà si chiamava Saide ed apparteneva ad uomo che viveva poco distante dal luogo dell’incidente. Saide stava giocando con un altro cane, quando si è allontanata per poi cadere nello stagno gelato. Per fortuna si è riuscita a salvare grazie al gesto eroico del corriere. Il giorno dopo, il salvatore, ha visto un uomo avvicinarsi al suo camioncino nel vialetto e poi ha visto Sadie in macchina. “Era in auto e quando mi ha visto scendere dal furgone è impazzita. L’uomo mi ha detto:-Grazie mille, non ho mai avuto la possibilità di ringraziarti. E poi ha aggiunto: -Ti piacerebbe incontrare Sadie?” Ed ovviamente il corriere ha accettato con enorme piacere.

Photo Credits Facebook

Commenti

comments