Lo strano caso dell’animale misterioso, comparso dal nulla al centro del parco [FOTO]

Nel cuore di New York, con esattezza al centro del Central Park, è avvenuto un caso alquanto strano e bizzarro. E’ comparso nel nulla, al centro del parco, un animale molto raro e misterioso. Fra gli animali che vivono all’intero del parco più grande di Manhattan, è comparsa un rarissimo esemplare di anatra mandarina. Il pennuto, dal piumaggio coloratissimo e affascinante, ha attirato l’attenzione di tutti, oltre che per la sua bellezza, anche per il fatto di essere particolarmente insolito come animale in quella parte del mondo. L’anatra mandarina vive in genere nell’Asia orientale e in alcune parti dell’Europa.

C’è un’interessante storia, attorno a questo bellissimo esemplare di anatra; si dice infatti, che quando vive in coppia viene spesso definito ‘uccello dell’amore’ perché si pensa che i rapporti fra il maschio e la femmina siano duraturi nel tempo. Tanto che nella cultura coreana questi uccelli simboleggiano la pace e la fedeltà. Il mistero però, che avvolge la nostra anatra mandarina, è dovuto al fatto che pare proprio che sia comparsa dal nulla al centro del Central Park. Un ranger del parco urbano, Dan Tainow, spiega: “Gli zoo dicono che non è il loro. È molto probabilmente un animale domestico”.

L’anatra mandarina diventata famosa in breve tempo

Il ranger Tainow, spiega che, l’anatra è stata vista la prima volta nel settembre scorso, ma tiene a precisare: “I nostri ordini sono di lasciarla lì sin quando è in grado di nutrirsi e volare“. Lo stupendo esemplare di pennuto, è diventato in breve tempo la ‘star’ del Central Park, tanto che in brevissimo tempo si è diffuso l’hashtag #mandarinduck, divenuto fra i più popolari, in brevissimo tempo. L’anatra è diventata talmente famosa, che la rubrica degli appuntamenti del New York Magazine ha scherzato sul fatto che l’anatra mandarina sia “la single più richiesta di New York”.

E a proposito di rarità…

Negli ultimi giorni è stata fatta una scoperta sconvolgente proprio in Italia. E’ stato trovato qualcosa di straordinario tra le acque di Amatrice. Nel lago dello Scandarello di Amatrice, una sorpresa che ha stupito tutti. Nella settimana scorsa si è svolta la World Carp, una competizione mondiale, nella quale squadre provenienti dal tutto il mondo garaggiano nella pesca di carpe. Nella giornata del 20 ottobre 2018, è stato raggiunto un record mondiale: è stata pescata la più grande carpa mai catturata da un minorenne. E’ un esemplare di ben 25,2 kg pescata dalla squadra gallese per mano del 17enne Luke Mullet che gareggia nella World Carp Classic Junior.

Anche il lago di Amatrice regala sorprese

La gara che si è conclusa domenica 21 ottobre, ed ha lasciato molto soddisfatti tutti gli organizzatori dell’evento; tra di loro anche Riccardo Battisti della Four Angling Company e lo scozzese Ross Honey patron della manifestazione. Ross ha commentato l’evento, dichiarando: “Eravamo consci del fatto che pescare in un lago pubblico non fosse semplice soprattutto per dei ragazzi così giovani, ma è un ottimo banco di prova per testare le capacità e la preparazione di questi ragazzi. Il fatto che un altro team abbia pescato un pesce di una taglia così importante rende la competizione più avvincente”.

LEGGI ANCHE: MOSTRO MARINO AVVISTATO IN MARE: ECCO DI COSA SI TRATTA [VIDEO]

CERCA DI ACCAREZZARLO, MA LA REAZIONE DEL CANE E’ COMMOVENTE [VIDEO]

VIENE COLPITO DA UN INFARTO: I SUOI DUE CANI GLI SALVANO LA VITA

GATTINO INTRAPPOLATO NEL MOTORE DI UN’AUTO: SALVATAGGIO MIRACOLOSO

Photo Credits Twitter

 

Commenti

comments