Cucciolo in condizioni terribili viene salvato dai volontari: le immagini commoventi [VIDEO]

Si tratta di un cucciolo di appena 13 settimane, il cagnolino versava in condizioni terribili ed è stato trovato in mezzo alla strada. Nonostante le sue condizioni fossero precarie, è stata fortunata, perché trovata dai volontari viene salvata. La vicenda che ha colpito questo cucciolo è stata sconvolgente, ed è avvenuta negli Stati Uniti, con esattezza in California. Pare che la cucciola, alla quale non è ancora stato dato un nome, sia stata scagliata all’nterno di una siepe, da un tale che poi, così piccola, l’aveva lasciata sola all’interno di un parco. Permettendo che una cognolina di 13 settimane, andasse incontro ad un destino che sicuramente sarebbe stato crudele. Ma per fortuna, nonostante l’accaduto sconcertante, alcune anime buone, si sono accorte di lei ed hanno avvertito i volontari, che sono giunti sul posto a salvarla.

La cucciola è stata portata da un veterinario per essere sottoposta a tutti i controlli opportuni. E anche se inizialmente, tutti erano preoccupati per le condizioni di un esserino così piccolo e debole, ma per fortuna le sue condizioni sono adesso stabili e buone. Solo una grande paura per la piccola, che non smette di tremare, del resto si può solo immaginare il modo in cui è stata trattata, evidente dalla brutale crudeltà con la quale è stata abbandonata. Per ora, questo tenero animaletto si trova presso il Carson Animal Services dallo scorso 18 settembre. Ed i volontari che lavorano all’interno della struttura, hanno anche realizzato un video per cercare di sensibilizzare le persone a farsi avanti ed adottarla. Inoltre sulla pagina Facebook Saving Carson Shelter Dogs si legge un messaggio in proposito. I volontari hanno scritto: “Questo cucciolo femmina è spaventato e tanto, tanto impaurito. Stiamo cercando quello che le servirebbe. Ovvero una bella famiglia che la amerà e la addestrerà e la farà vivere dentro casa. Per favore, condividete questo messaggio, ne va della sua vita. Adottatela, grazie!”. La speranza che la cucciola possa trovare la sua felicità, si è diffusa nel web e già diverse risposte all’appello, fanno pensare che la cagnetta troverà presto l’amore di cui ha bisogno.

Commenti

comments