Riconosce l’uomo che l’ha cresciuta: la scena è commovente [VIDEO]

E’ una scena davvero commovente, quella che si trova immortalata in questo video: una giovane leonessa riconosce l’uomo che l’ha cresciuta e, nonostante sia passato diverso tempo dal loro ultimo incontro, l’affetto che l’animale prova verso l’essere umano, che si è preso cura di lei quando era ancora una cucciola, non è svanito. Potrebbe sembrare insolito vedere un felino di così grosse dimensioni, stringersi al collo di un uomo e non azzannarlo o aggredirlo, eppure non dovremmo ancora stupirci di vedere quanto gli animali siano in grado di provare sentimenti. I leoni sono sì, predatori e per la legge della natura per nutrirsi hanno bisogno di uccidere la loro preda, ma questo non fa di loro, esseri insensibili. Le scene che vengono riprese da questo video lo dimostrano.


L’animale, cresciuto da questo ragazzo nei primi e importanti anni della sua vita, sarà sicuramente rimasto colpito dall’amore con il quale l’uomo gli ha dedicato cura ed attenzione. Purtroppo ancora oggi, molti cuccioli, vengono strappati dalle “braccia” delle loro madri, per essere cresciuti in cattività, fuori dal loro habitat e rinchiusi in gabbie inappropriate e tristi. Agli animali rinchiusi negli zoo è riservato un destino che non appartiene alla loro natura, per questo a volte molti tra di loro si ammalano, diversi studi dimostrano anche di depressione. Questa giovane leonessa, come si evince dal video, si trova in una struttura, che non è di certo la savana suo habitat naturale, ma con molta probabilità il suo destino, è stato più felice di altri animali; l’amore con il quale è stata cresciuta da un essere non appartenente alla sua specie, sarà stato davvero grande. La meraviglia di tutti gli animali risiede infatti nella loro incapacità di ipocrisia, se le sue grosse zampe si sono avvolte al collo di quell’uomo senza stritolarlo il motivo può essere soltanto uno: un affetto senza misura.

Commenti

comments