Salva due cuccioli abbandonati in una scatola ma c’è qualcosa che non va [FOTO]

Una donna ha salvato due cuccioli da morta certa dopo che i piccoli erano stati abbandonati in uno scatolone in un campo abbandonato: quando mette l’annuncio online per l’adozione scopre però che c’è qualcosa che non va e si insospettisce…

SI è trovata davanti ad uno scatolone abbandonato e non ci ha pensato nemmeno un secondo: una donna si è accorta per puro caso che da una scatola lasciata nel campo provenivano dei rumori strani e così si è avvicinata. Quando ha aperto il contenitore si è accorta che qualcuno aveva deciso di abbandonare in questo modo crudele due cuccioli, da lei riconosciuti come piccoli pastore belga. La donna li ha presi subito con sé e li ha portati a casa sua in modo da far crescere i piccoli in salute e tranquillità.

Dopo qualche settimana si è però resa conto di non poterli più tenere e quindi ha caricato la foto online dei due cuccioli in modo da trovare loro una nuova sistemazione. Ogni giorno aggiornava i follower della pagina con i progressi dei due piccoli ma, dopo qualche tempo, in tanti hanno cominciato a rivolgerle delle affermazioni particolari. In molti infatti si sono accorti di come questi animali non si comportassero come cani ma più come animali selvatici: insospettita la donna ha così deciso di portarli da un veterinario ed ecco che è arrivata la scoperta.

Abbandonati nel campo non c’erano due cuccioli di pastore belga ma due sciacalli, animali noti per la loro natura selvatica. Immaginate lo stupore nella donna che ormai aveva dato perfino un nome ai due cuccioli e li aveva allevati come se fossero due cani a tutti gli effetti: come ha spiegato i piccoli non sono per nulla pericolosi, amano giocare ed essere accarezzati e rispondono anche quando vengono chiamati da lei.

Photo Credits Facebook

Commenti

comments