A San Patrignano 19 randagi siciliani: un lungo viaggio verso una casa

La Comunità di recupero di San Patrignano si è aperta a una nuova collaborazione in favore di 19 cani randagi provenienti da Partinico, nelle campagne di Palermo

Sono socievoli, pieni di allegria, di voglia di fare e di divertirsi. E, soprattutto, hanno bisogno di amore. Sono 19 cani, tutti provenienti da Partinico, nelle campagne di Palermo, e in maggioranza di taglia medio-piccola. I nuovi ospiti del canile di San Patrignano hanno affrontato un lungo viaggio, a bordo di un furgone attrezzato a garantirne la sicurezza, per trovare la loro famiglia tutto grazie a Squadra 4 Zampe, ancora una volta accorsa per salvare i piccoli amici in difficoltà.

I randagi sono già adottabili

Si tratta di un gruppo di cani di razze differenti, già sottoposti ai necessari controlli veterinari, i cani infatti saranno ospitati nella struttura della Comunità sino alla loro adozione di cui si sta già occupando l’associazione milanese. “Sono tutti molto buoni e dolci” commentano i ragazzi del canile di San Patrignano che quotidianamente si prendono cura di loro con pasti regolari e tante coccole nei grandi box dove possono scorrazzare liberamente.

Una collaborazione preziosa

La fondazione Squadra 4 Zampe Onlus nasce con lo scopo di aiutare i cani bisognosi e trovar loro una casa. Dal luglio 2012 è iniziata una collaborazione con la comunità di recupero San Patrignano, all’interno della quale esiste da molti anni una sezione dedicata ai cani con servizi rivolti al pubblico e numerose attività di educazione cinofila. Qui i cani della Fondazione trovano asilo e vengono seguiti dai ragazzi addetti al canile e dai loro responsabili permettendo così il loro recupero psicofisico ottimale.

Per informazioni: Andrea 3391793362 (no sms) 03821859978 [email protected] www.squadra4zampe.com

Photo Credits Ufficio Stampa

Commenti

comments