Quattro sub impediscono allo squalo di nuotare: il motivo è sconvolgente [VIDEO]

Quattro sub impediscono allo squalo di nuotare: il motivo è sconvolgente [VIDEO]

Alla ricerca del selfie perfetto passando sopra a tutto e a tutti, anche se si tratta di un altro essere vivente: lo scatto pubblicato da questi sub racconta proprio questa triste storia. Non solo una foto ma l’intero filmato è stato caricato online e rappresenta una grave violenza da parte dell’uomo verso un povero squalo balena. Quattro sub si sono immersi nella riserva naturale marina all’interno del parco nazionale di Cenderawasih Bay in Indonesia e una volta indivuduato l’animale lo hanno letteralmente braccato in modo da non lasciargli modo di allontanersi: il tutto il tempo necessario per scattare un selfie con il predatore dei mari da pubblicare sul web o magari far vedere a qualche amico o conoscente. Lo squalo è visibilmente in difficoltà e non solo prova ad allontanarsi ma cerca di tornare in superficie poichè bisognoso di riemergere: come spiegano gli esperti infatti, questi esemplari hanno bisogno di nuotare con la bocca aperta altrimenti potrebbero trovarsi in difficoltà e morire per asfissia. I quattro sub però non si sono minimamente preoccupati delle condizioni di salute dell’animale e lo hanno tenuto per 22 secondi (la durata del filmato) bloccato. Una scena che ha sollevato immediatamente l’indignazione del web che hanno condannato subito il comportamento di questi incuranti visitatori.