L’incredibile trasformazione di una povera gatta malata: ecco come è diventata [FOTO]

Questa povera gatta è stato ritrovata in condizioni drammatiche e un disperato intervento chirurgico era il solo modo per salvarle la vita: ecco come si è trasformata una volta che è stata curata.

L’incredibile trasformazione di una povera gatta malata: ecco come è diventata [FOTO]

É una storia triste ma per fortuna con un felice epilogo per la sfortunata protagonista. Questa povera gatta randagia è stata ritrovata in un parcheggio mentre si nascondeva sotto ad una macchina: a notarla è stata una donna che nel vedere le drammatiche condizioni in cui si trovava non ha esitato nemmeno un attimo nel darle aiuto. La poverina infatti aveva un orecchio totalmente staccato che rimaneva penzolante poichè attaccato solo da un lembo di pelle: la sua salute poteva peggiorare da un momento all’altro e così la donna ha cercato di tirarla fuori dalla macchina per portarla da un veterinario.

“E’ stato subito chiaro che l’orecchio doveva essere rimosso e prima di andarsene i veterinari hanno ci hanno chiesto se eravamo interessati a tenerla se fosse sopravvissuta all’intervento, e abbiamo detto di sì”, spiega la sua salvatrice. Dopo l’intervento la gatta è stata portata a casa ma i suoi due nuovi proprietari, la donna con il suo fidanzato, si sono accorti che c’era ancora qualcosa che non andava: “Cinque giorni dopo, ha smesso di mangiare e giocare, quindi sapevamo che c’era qualcosa di sbagliato. L’abbiamo portata dal veterinario”.

Dopo le analisi è risultata positiva ai coccidi (parassiti) e al virus della leucemia felina ma purtroppo le brutte notizie non erano finite: dopo alcuni giorni infatti la gatta ha cominciato a perdere alcune capacità motorie e a sviluppare un’andatura traballante. Nonostante i numerosi problemi la donna che ha scelto di tenerla con sé non si è mai pentita del suo gesto e ogni giorno ringrazia il cielo per aver incontrato la gatta in quel parcheggio «Lei affronta questo problema come se nulla fosse: gioca, salta e scala come qualsiasi altro gattino, Se cade, si rialza di buon umore. Se non l’avessimo presa, non ce l’avrebbe fatta, ogni giorno che vive è un regalo e un giorno in più”, ha raccontato.