Escono per un’escursione sul lago: quello che trovano è pazzesco [VIDEO]

Domenica scorsa, un ragazzo e un suo amico hanno deciso di fare una piccola escursione sul lago, quando da un’isolotto hanno sentito alcuni lamenti davvero insoliti

Junior Cook vive nei pressi del Cross Lake a Manitoba, in Canada. La sua casa è vicinissima al lago e, solo domenica scorsa, lui e un suo amico hanno deciso di fare una piccola escursione. Passeggiando con un binocolo in mano per osservare la natura e i suoi abitanti, a un tratto i due ragazzi hanno iniziato a sentire dei lamenti provenire da un piccolo isolotto nel mezzo dell’acqua. Si vedevano chiaramente alcune piccole figure muoversi in lontananza, ma non era chiaro cosa fossero.

I lamenti provenivano da un isolotto in mezzo al lago

Lì per lì i due sono tornati a casa, non sapendo bene cosa fare, ma la mattina dopo, quando si sono svegliati, hanno sentito di nuovo quei suoni. Così sono saliti in barca per vedere cosa stava succedendo e quando si sono avvicinati all’isolotto hanno iniziato a riprendere perché hanno capito che si trattava di cuccioli di cane. Infatti, una volta arrivati sul posto e sbarcati a terra, i pelosetti sono corsi verso la riva per salutare i loro salvatori, con le code che scodinzolavano a guaiti di gioia. In quel posto desolato, purtroppo, i piccoli stavano morendo di fame.

Ora cercano casa

Dal loro aspetto, si capiva che i cuccioli erano rimasti intrappolati sull’isolotto per alcune settimane, e avevano circa 4 mesi. I ragazzi hanno dato loro un po’ di cibo e poi hanno allertato subito un’associazione che venisse a recuperarli. Per due giorni, gli uomini hanno trasportato cibo e acqua fresca sull’isola, insieme a forniture mediche. Poi finalmente i cagnolini si sono fatti prendere e sono arrivati nella casa dove staranno fino all’adozione. Non è ancora chiaro come i cuccioli siano arrivati ​​sull’isola, ma l’importante è che ora siano al sicuro.

Photo Credits Facebook

Commenti

comments