Dylan, il cane col carrellino è morto: “Ora corri felice”

Solo qualche giorno fa la sua storia aveva fatto il giro del mondo. Ma ora il cane Dylan si è spento per sempre

La sua storia aveva fatto il giro del mondo. Addirittura il sito americano The Dodo aveva deciso di pubblicare sulle sue pagine virtuali quel video commovente che era girato su Facebook, in cui si vedeva il devoto proprietario portarlo a spasso su di un carrellino di fortuna, solo per fargli prendere un po’ d’aria. Ma Dylan il Labrador di Vibo Valentia non ce l’ha fatta e si è spento poche ore fa.

Il cane Dylan era malato da tempo

Tonino Vitale, il proprietario di Dylan, si era stupito del tanto clamore suscitato da un gesto che considerava normale. Per lui era giusto aiutare il suo amico in difficoltà. Ma Dylan, 13 anni, era malato da tempo e non riusciva quasi più a muoversi. Ed è per questo che dopo il filmato su Facebook un’azienda di Treviso aveva deciso di donare a lui e alla sua famiglia un carrellino “professionale”, che gli permettesse di tornare a camminare. Anche se solo per pochi giorni. Purtroppo, però, Dylan non ce l’ha fatta.

L’ultima camminata insieme

Come riporta il sito www.lacnews24.it, il Labrador si è spento solo poche ore fa. A rendere pubblica la notizia Victor Vitale, figlio di Tonino, sullo stesso social che lo aveva reso famoso. “Dylan, la fine di questa fiabesca storia l’hai voluta scrivere tu – si legge – A te il carrellino non serviva per darti una vita migliore per la tua vecchiaia ma solo per regalarti la tua ultima camminata qui con noi. Ti abbiamo amato e siamo stati amati da te incondizionatamente. Ci mancherai! Adesso vai e corri tra le praterie del paradiso… un giorno amico mio correremo di nuovo insieme”.

LEGGI ANCHE: IL CANE È PARALIZZATO, IL PROPRIETARIO COMMUOVE IL WEB [VIDEO]

Commenti

comments