Va in bagno e si sente osservato: quello che vede è impressionante

Un ragazzo stava andando in bagno quando ha visto due occhi che lo fissavano dal water. Ha guardato meglio e ha capito di cosa si trattava

Voleva semplicemente andare in bagno James Hooper, un ragazzo residente a Virginia Beach, ma non era preparato a quello che lo aspettava nel water. Poiché, alzando la tavoletta ha sentito di essere osservato da due occhi. “All’inizio pensavo che qualcuno mi stesse facendo uno scherzo – ha detto Hooper al sito The Dodo – finché non l’ho visto muovere”. Nel gabinetto, infatti, c’era un serpente.

Nel bagno c’era un pitone

“Era lungo circa 2 metri” ha continuato il giovane. Ma, non sapendo in quel momento che tipo di serpente fosse, Hooper e il suo compagno di stanza, Kenny Spruill, pensarono a un piano per raccogliere in sicurezza il rettile dalla toilette. Usarono una canna da pesca per catturare il serpente. Volevano metterlo al sicuro il più velocemente possibile, anche perché in casa c’erano anche i 4 Chihuahau del giovane.

Hanno chiamato subito i soccorsi

Mentre cercavano di recuperare la creatura, chiamarono anche il controllo degli animali, soprattutto per aiutarli a decidere cosa farne dopo. Quando è arrivato, l’ufficiale ha identificato il serpente come un pitone reale, chiamato anche pitone palla. Il serpente era domestico e aveva una casa. “Dopo il controllo degli animali, i proprietari hanno visto il mio post su Facebook – ha proseguito Hooper – Apparentemente, mancava da due settimane. Vivevano a circa 3 miglia di distanza”. L’animale, alla fine, è stato restituito ai suoi legittimi proprietari che si sono impegnati a tenerlo sotto controllo, mentre James e Kenny, d’ora in poi, staranno più attenti ogni volta che andranno in bagno.

Photo Credits Facebook

Commenti

comments