Il cane sta poco bene: il proprietario milionario lo manda dal veterinario con il jet privato

Un magnate russo era in vacanza in Sardegna quando il suo cane ha cominciato a stare poco bene: riportato in patria con un jet privato, fido è stato curato e poi riportato in Italia dalla sua famiglia.

Un miliardario russo sta trascorrendo le sue vacanze in Sardegna nell’esclusivo Forte Village Resort di Santa Margherita di Pula (Cagliari) quando all’improvviso ha notato che il suo fedele compagno a quattro zampe non stava bene come al solito: preoccupato per le sue condizioni di salute il magnate non ci ha pensato due volte e ha preferito far visitare il cane dal veterinario in modo da accertarsi che non ci fosse nulla di grave. Sarebbe il normale comportamento di un qualsiasi proprietario di un animale se non fosse che per essere visitato questo cane ha avuto un vero e proprio trattamento di lusso.

L’animale in questione è stato infatti trasportato fino dal veterinario di fiducia in Russia attraverso il jet privato del miliardario dove fido ha potuto trascorrere il viaggio tra aria condizionata, sedili in pelle e ogni comfort che si rispetti. Arrivato nella madre patria il cane è stato trasferito in una clinica veterianaria dove è stato sottoposto a tutti gli accertamenti del caso fino al reponso definitivo.

Nulla di grave per lui ma forse solo qualche problemino dovuto al cambio di temperatura dalla Russia alla calda Sardegna che ha provocato un po’ di stress all’animale. Una volta ristabilito il cane è stato riportato in Italia dove, dopo essere sceso dal jet privato, è stato prelevato da una lussuosa limousine e riportato dal magnate russo che sta trascorrendo le vacanze estive nella villa con piscina da trentamila euro a notte. Quando si dice “vita da cani” di sicuro non ci si riferisce a questo fortunatissimo esemplare.

Photo Credits Facebook

Commenti

comments