I cani possono mangiare il cocomero? Ecco la verità

Anguria o cocomero fanno bene o male ai nostri amici a 4 zampe? Sfatiamo qualche mito e togliamo le inutili preoccupazioni a riguardo

Con il caldo della bella stagione a tavola non può mancare un po’ di frutta fresca e tra le preferite da grandi e piccini c’è senza dubbio il cocomero. Come dobbiamo regolarci con i nostri amici a 4 zampe? Solitamente la frutta non è una scelta ottimale per i cani, ma non lasciatevi ingannare dai luoghi comuni perché in realtà, in piccole dosi, cocomero e anguria rientrano tra i frutti da poter dare ai nostri pelosi. E anzi, sono consigliati per i loro valori nutrizionali. Si tratta di una frutta ricca di licopene, vitamina C, acido pantotenico, rame, vitamina A, potassio, biotina, magnesio, vitamina b6 e vitamina b1, e ha anche proprietà antinfiammatorie e antiossidanti. Ci sono però anche delle accortezze.

Tutti i benefici di cocomero e anguria per i cani

Iniziamo col dire che l’anguria è una buona fonte di beta-carotene e quindi aiuta a migliorare la vista, poi contiene magnesio, importante per l’elaborazione cellulare canina. È una grande fonte di vitamina C, che rafforza il sistema immunitario, e ha in sé anche una discreta quantità di potassio, utile per il corretto funzionamento degli enzimi e mantiene anche la salute di muscoli e nervi. Infine, contiene moltissima acqua, per cui è un ottimo modo per idratare. Anche se il migliore è sempre l’acqua.

Raccomandazioni necessarie ed errori da evitare

Veniamo alle raccomandazioni necessarie, perché per quanto il cocomero possa far bene ai cani, come abbiamo detto, non bisogna mai esagerare. Basteranno uno o due pezzi e non di più: troppa di questa frutta potrebbe portare i nostri amici a quattro zampe a una minzione frequente e a cambiamenti del movimento intestinale. Può sembrare inutile dirlo, ma non è così: prima di dare un pezzo di cocomero è bene togliere i semi, che risultano indigeribili e possono provocare problemi ai cani se ingeriti in quantità. Evitate anche la buccia: la scorza dell’anguria può causare al peloso disturbi gastrointestinali e causare danni ai denti e carie.

Quindi cocomero e anguria sono cibi perfetti per i nostri amici, ma con la giusta attenzione.

Photo Credits Facebook

Commenti

comments