L’incredibile trasformazione del cane con i rasta [FOTO]

É arrivato al rifugio in condizioni davvero drammatiche che gli impedivano perfino di muoversi in libertà: dopo l’intervento dei volontari questo tenero cagnolino ha iniziato una nuova vita.

Questo povero barboncino si chiama Pierre e quando è arrivato al rifugio era uno degli animali ad essere in condizioni più disperate: “Aveva i rasta ed era molto spaventato. Non sappiamo molto del suo passato, ma il quattro zampe stava molto male quando lo abbiamo incontrato per la prima volta”, ha raccontato uno dei volontari della Humane Society, un’associazione che si occupa di aiutare gli animali in difficoltà.

Il poveretto è stato subito preso in cura dai veterinari che temevano per le sue condizioni visto il pelo così rovinato e temevano che il barboncino potesse avere anche le pulci, cisti oppure zecche. La cure per Pierre sono state dispendiose ma grazie alle generose donazioni, gli operatori sono riusciti non solo ad occuparsi di lui ma anche di tutti gli altri animali ospitati nella struttura. Tuttavia, anche se i soldi c’erano, è stato davvero difficile prendersi cura di lui e sistemare le drammatiche condizioni del pelo.

Per tosare Pierre ci sono volute quattro ore di lavoro, dopo di che gli è stato fatto un bagno: per fortuna una volta eliminato tutto quel pelo, il piccolo è stato subito meglio e ha potuto ricominciare a muoversi in libertà come prima non riusciva a fare. Dopo essersi rimesso in salute, Pierre ha perfino trovato una nuova casa: “Non solo: una famiglia texana lo ha già adottato. Forse gli servirà un po’ di tempo per adattarsi alla sua nuova vita, ma ha già conquistato i cuori di tutta la sua nuova famiglia”, hanno raccontato i volontari del centro. Speriamo che la brutta avventura di questo piccoletto sia solo un lontano ricordo e che possa riprendere la vita normale insieme a questa nuova famiglia.

Photo Credits Facebook

Commenti

comments