Gatta seduta da giorni davanti all’ospedale: il motivo è incredibile

Si chiama Tenny e da giorni ormai staziona davanti all’entrata dell’ospedale di Treviso in attesa di qualcuno: la sua storia ha incuriosito tutti e l’intero staff si è mobilitato per lei fino a trovarle una nuova casa. La gatta però ha già deciso dove vuole stare ed è tornata lì nel suo posticino speciale.

Gatta seduta da giorni davanti all’ospedale: il motivo è incredibile

Il nome che le è stato dato deriva dalla sua forza di volontà nel rimanere sempre in attesa davanti all’entrata dell’ospedale: questa micia non ha proprio voluto desistere dallo stazionare davanti alla struttura in attesa, molto probabilmente, del suo padrone. Nessuno sappia come sia arrivata fin li la gatta ma si pensa che abbia seguito il suo amico umano fino in ospedale e che questo non sia più uscito da li.

Tenny però non demorde e continua a rimanere li davanti in attesa di veder uscire prima o poi il suo padrone. Davanti a tanto amore gli addetti della struttura non potevano rimanere inermi e hanno subito manifestato la loro assistenza: chi le ha portato una cuccia, chi tutti i giorni le fornisce cibo e acqua, chi l’ha portata dal veterinario per farla sterilizzare. Questa gattina ha intenerito tutti tanto che si era addirittura trovata una famiglia adottiva che potesse prendersi cura di lei ma Tenny non l’ha voluta: dopo qualche giorno nella nuova casa è infatti scappata e tornata lì nel suo posticino davanti all’ospedale.

La sua storia ricorda proprio quella di Hachiko, il cane la cui storia è stata portata sul grande schermo da Richard Gere, che accompagnava il suo proprietario ogni mattina alla stazione e ha continuato a farlo anche dopo che l’uomo era deceduto a causa di un ictus. Tenny come Hachiko: i nostri amici a quattro zampe sono molto più di semplici animali. Sono compagni per la vita che ci accompagnano per tutta la nostra esistenza.

Photo credits Facebook