Vedono qualcosa in mare: non riescono a credere ai loro occhi [FOTO]

Due vigili del fuoco stavano passeggiando su un molo quando hanno visto una qualcosa di straordinario che nuotava in mare con difficoltà: così si sono tuffati per aiutarlo

Alcuni vigili del fuoco stavano passeggiando sulla diga di Sandgate, nel Queensland, in Australia, per tenere la zona al sicuro, quando si sono accorti che qualcosa di strano era finito in acqua e rischiava di affogare. In un primo momento, credevano si trattasse di un cane magari sfuggito al controllo del suo proprietario, ma guardando meglio sono rimasti esterrefatti. Infatti, l’esserino in questione che si affannava per rimanere a galla in realt era un canguro. Anzi, un cucciolo di canguro.

Il canguro non sapeva nuotare

“La marea si sta alzando e un canguro è rimasto bloccato dietro la diga di Sandgate – hanno poi raccontato i pompieri su Twitter – fortunatamente la nostra squadra è pronta a entrare in azione”. Infatti, pochi istanti dopo, alcuni vigili si sono tuffati per prendere l’animale spaventato che aveva ormai l’acqua alla gola. Una volta portato al sicuro, i soccorritori hanno scattato diverse foto del canguro che poi sono diventate virali, ma come hanno detto i membri del corpo avrebbero fatto lo stesso anche se a essere salvato fosse stato un essere umano. Anche se salvare un animale selvatico così particolare è stata definita: “Una cosa piuttosto patriottica da fare”. Quello che resta un mistero, però, è come il canguro sia finito in quella strana situazione. Per fortuna c’era chi è stato pronto ad aiutarlo.

Photo Credits Facebook

Commenti

comments