Trova un cane bagnato durante una passeggiata: quando si avvicina scopre l’orrore [FOTO]

Durante una passeggiata scorge un cane bagnato in lontananza: quando si avvicina scopre l’orrore e salva la vita al povero quattro zampe.

“Quando ho capito cosa fosse, mi è venuto da piangere e ho capito che dovevo subito fare qualcosa: il piccolo se ne stava lì abbandonato e con uno sguardo così triste da spezzare il cuore”, comincia così la testimonianza di questa donna che durante una passeggiata vicino al suo paese si è accorta di qualcosa di strano. In lontananza ha notato un cagnolino tutto bagnato e tremante che se ne stava immobile e con gli occhi triste: avvicinatasi per accertarsi delle condizioni di salute del quattro zampe la donna ha scoperto l’orrorre.

Attorno al collo del povero animale era stata sistemata una catena con alla fine un sasso, sintomo che qualcuno voleva liberarsi del cane gettandolo in acqua e facendolo affogare. Dopo averlo liberato, la donna lo ha immediatamente portato a far visitare da un veterinario che ha potuto accertare che per fortuna il cane non aveva riportato grandi conseguenze nonostante la brutta avventura.

La donna ha poi denunciato l’accaduto alla polizia e ha fatto girare la notiza su Facebook: il proprietario del cane è stato facilmente rintracciato ma non è stato lui il colpevole di questo gesto orrendo. “Mi è sembrato una brava persona e sicuramente vuole bene al suo cane”, ha spiegato la salvatrice del cane che quindi ha cominciato a pensare che qualcun altro avesse provveduto a gettare il cane in acqua in questo modo. Tuttavia la donna ha affidato il cane ad una struttura autorizzata che sta svolgendo tutte le indagini di routine in modo da garantire le migliori condizioni al cane e scongiurare ogni possibilità che queste brutte azioni possano ripetersi in futuro.

Photo Credits Facebook

Commenti

comments