Si ferma a un distributore di bibite: quello che trova è incredibile [FOTO]

Voleva fermarsi per comprare una soda e si è fermato a un distributore di bibite. Ma quello che ha visto è stato incredibile

BJ Nemeth, un giornalista di Atlanta, in Georgia, stava tornando a casa da un viaggio di lavoro quando ha deciso di fermarsi a un distributore automatico per comprare una bibita. Mentre si avvicinava, si accorse che un paio di zampine pelose spuntavano da sotto la macchinetta. Pensò subito che si trattasse di un cane, ma poi la sorpresa si trasformò rapidamente in preoccupazione. “Ho pensato ‘Dio, per favore fa che non sia morto’ – ha detto Nemeth al sito The Dodo – Ho fatto una foto col mio telefono in modo che il flash si accendesse, e lui si è semplicemente alzato e mi ha guardato”.

Il distributore era lontanissimo dal centro abitato

Certo quello non era il suo cane, ma aveva lo stesso bisogno di aiuto. Sembrava così triste e completamente esausto. Non sapeva come fosse finito là, era lontanissimo da qualunque centro abitato. Probabilmente qualcuno lo aveva abbandonato. E siccome era a un punto della strada senza molto traffico, sapeva che non avrebbe avuto molte altre possibilità di essere presa da qualcun altro.

Non riusciva a lasciarlo solo

Chiamò i soccorsi, ma nessuno sembrava arrivare e si stava facendo sempre più tardi. “Mi sentivo come ‘Se non lo faccio io, non credo che qualcuno lo farà’ – ha continuato Nemeth – Non potevo lasciare là il cane”. Nemeth comprò una piccola busta di cracker al formaggio e il cane lentamente si alzò per dargli una sgranocchiatina. Non ringhiava e non abbaiava. Lo chiamò Soda-Pup (anzi la chiamò, perché era una femmina) e decise di portarlo a casa con sé. Non voleva adottarlo, lo aspettava già il suo cane, Brisco, ma Nemeth era deciso a trovare per lei una vera famiglia. Il veterinario gli disse che Soda-Pup aveva circa 4 anni e che doveva essere sterilizzata. Piano, piano Nemeth l’ha dovuta abituare al guinzaglio, alle passeggiate e a vivere in una casa. Ma Soda-Pup si è abituata in fretta. E ora sta per andare dal suo nuovo proprietario che, da quanto dice Nemeth, ha bisogno di lei quanto lei ha bisogno di lui. Meno male che in quel viaggio Nemeth ha avuto sete…

Photo Credits Facebook

Commenti

comments