Non riesce a smettere di tremare: questo gli salva la vita [VIDEO]

Quando lo hanno portato in canile questo meticcio non riusciva a smettere di tremare. Non c’era verso di tranquillizzarlo, per lui che aveva sempre vissuto in una casa, quelle sbarre erano una punizione assurda

Quando Paige King, una volontaria di un rifugio per cani abbandonati del Texas, ha visto per la prima volta il Neno ha capito che doveva aiutare a salvarlo. Il cane, infatti, non riusciva a smettere di tremare per quanto fosse spaventato: “Era terrorizzato – ha detto poi la donna al sito The Dodo – Rimaneva seduto al centro del suo box del canile del Fort Worth Animal Care and Control, con le zampe talmente serrate. Girava la testa di lato per evitare di guardare le persone che gli passavano davanti”.

Il cane continuava a tremare

A quel punto la King prese il suo cellulare e iniziò a riprendere Neno. Poi pubblicò le immagini su Facebook, sperando che qualcuno potesse notarlo. E la cosa funzionò: in poche ore il filmato ha raggiunto oltre 230mila persone, inclusa Laura Rodgers. “Nel momento in cui ho visto il suo video, ho pianto”, ha detto poi la Rodgers. “Non riuscivo a togliermelo dalla testa. Quel video mi ha commosso molto”. Così ha deciso di salire in auto e di guidare per più di un’ora fino al rifugio. “Non credo che avrei potuto vivere con me stessa sapendo che lui era là, in quella situazione. C’erano molte persone che commentavano sul post di Facebook dicendo che volevano adottarlo, ma 24 ore dopo era ancora lì”.

Una nuova vita

Prima di affidarlo a qualcuno, però, i volontari volevano essere sicuri che Neno potesse sentirsi nuovamente al sicuro col nuovo proprietario. Tanto che, una volta uscito dal canile, il suo tremito e la sua paura si placarono. Certo, sembrava ancora poco stabile, ma non importava, voleva portarlo a casa con lei. “È il tipo di cane perfetto per me”. Dopo un controllo più attento, si scoprì che Neno era anemico e aveva una tiroide iperattiva. Purtroppo, era anche affetto da filaria, ma con le giuste cure e sotto controllo del veterinario il piccolo peloso è riuscito a rimettersi in piedi. Ora Neno ha una casa, una mamma e dei fratelli a 4 zampe. E non deve più tremare.

Photo Credits Facebook

Commenti

comments