Gli regalano un cucciolo: la reazione del figlio di due attori (italiani) è da lacrime [VIDEO]

Gli attori Dino Abbrescia e sua moglie Susy Laude hanno regalato un cucciolo di Bouledogue Francese al figlio di nove anni, filmando la scena. La gioia del bambino è inimmaginabile

Dino Abbrescia e sua moglie Susy Laude sono attori abituati alla luce dei riflettori, alla telecamera. Sanno come gestire le emozioni e come controllare i propri sentimenti. Il set è la loro seconda casa. Non è così, però, per il loro giovane figlio Nico, nove anni, a cui i due hanno fatto una sorpresa che lo ha praticamente paralizzato. Il video, poi pubblicato sui social da mamma Susy e subito diventato virale, è di una tenerezza incredibile e vede protagonisti il giovane Nico e un cucciolo di Bulldog Francese. I due attori si sono rivelati sceneggiatori eccezionali, il piccolo Nico un protagonista di una spontaneità e di una dolcezza inimitabile. La sorpresa prende corpo nel parcheggio di una scuola.

Un cucciolo dolcissimo per un bimbo dolcissimo

Il bambino esce dall’istituto e mano nella mano si avvicina alla macchina insieme al papà, i due parlano sereni. Sul vetro della vettura si vede il riflesso della mamma che riprende la scena con il telefonino. Nico sorride, spiega alla mamma che con una giornata così bella sembra primavera e apre la portiera. Sta per salire quando nota un cucciolo seduto sul sedile di dietro: “No – strilla entrando in macchina e toccando il cucciolotto – ti prego”.

È nato un amore

Ed è qui che l’emozione prende il sopravvento sul piccolo Nico, che carezzando il suo nuovo amico a quattro zampe comincia a piangere e a singhiozzare. Papà Dino cerca di rasserenarlo, la mamma gli dice che il cucciolotto è tutto suo ma non c’è niente da fare, il giovane studente è impietrito, sembra sciogliersi solo quando il cucciolo gli sale addosso e si mette naso contro naso, lo annusa come a volerlo tranquillizzare. E ci riesce, perché Nico ritrova il sorriso e riesce a rispondere ai genitori, forse sorpresi dalla reazione del piccolo. Il video è già stato visto da più di un milione 200 mila persone.

Photo Credits Facebook

Photo Credits Instagram

Commenti

comments