Perde la vista a causa di una malattia: dopo l’intervento al gattino accade l’impensato [FOTO]

Un tenero gattino è stato costretto a subire un’operazione chirurgica a causa una malattia che lo ha reso totalmente cieco: ora il micio ha ritrovato la felicità grazie alla sua nuova proprietaria umana.

Microftalmia: patologia che influenza la vista e disturba gli occhi in maniera anomala. É questa la malattia che affliggeva il povero Melvin, un tenero micio costretto a subire l’asportazione chirurgica degli occhi dopo aver sofferto a lungo. Il felino è stato portato al Best Friends Pet Adotion and Spray Center, rifugio di Los Angeles, ed immediatamente gli operatori del centro si sono accorti che bisognava intervenire al più presto per impedire ulteriori sofferenze all’animale.

Una volta sottoposto all’operazione, il micio ha dovuto stravolgere tutte le sue abitudini e convinzioni: perdendo l’uso della vista ha cominciato ad orientarsi attraverso i baffi scoprendo giorno per giorno un nuovo modo per vivere. Durante la sua convalescenza un’operatrice del rifugio lo ha portato con sé in modo da prendersene cura nel perido post-operatorio: giorno per giorno aggiornava il profilo Instagram con i progressi di Melvin e proprio questo ha fatto si che il micio abbia ricevuto una sorpresa.

Nel momento in cui il felino era arrivato in clinica aveva ricevuto la visita di una donna che stava pensando di adottarlo insieme al suo compagno: viste le difficili condizioni di salute di Melvin ha però preferito pensarci bene e ha aspettato fino a dopo l’operazione. Una volta venuta a conoscenza dei suoi miglioramenti, la donna non ha avuto più nessun dubbio e ha fatto partire le pratiche per l’adozione: “Quando ho ritrovato Melvin ho visto la stessa espressione che aveva la prima volta. La malattia ha cambiato solo poche cose sue. Era dolce come sempre”, ha spiegato la sua nuova mamma umana.

Photo Credits Facebook

Commenti

comments