Cane ferito in mezzo alla strada, la sua compagna lo protegge [FOTO]

Ferito a una zampa e stanco morto, un Labrador si è accasciato in mezzo alla strada, ma la sua compagna non si è arresa e l’ha protetto dalle macchine che arrivavano, pronta a sacrificarsi pur di salvarlo

È accaduto pochi giorni fa sulla Ostigliense, nel tratto della strada che va da Sustinente a Roncoferraro, in provincia di Mantova, Lombardia. Due bellissimi Labrador si trovavano in mezzo alla strada. Uno di loro, con il manto più chiaro era a terra, l’altra invece, dal mantello nero, gli era vicina, pronta ad abbaiare e farsi notare per proteggere il suo compagno. Per fortuna una delle prime auto a passare è stata proprio quella di una pattuglia della Stradale, di servizio notturno quella sera.

Un vero e proprio miracolo che nessuno li abbia investiti

I due cagnoloni vagavano, da soli, in piena notte. E la ex statale è poco illuminata e piena di curve insidiose. Bastava davvero poco per far finire la nottata in tragedia, eppure, grazie al coraggio della Labrador e alla prontezza degli agenti, tutto è finito nel migliore dei modi. Gli agenti sono scesi dall’auto e, con dei cracker che avevano in auto, hanno cercato di avvicinare i cani per farli mangiare. Poi hanno chiamato il servizio veterinario notturno. Grazie al microchip gli animali sono stati così identificati ed è stato allertato il proprietario, che è venuto a riprenderseli.

Una fuga che rischiava di finire in tragedia

Così si è scoperto cosa era accaduto: i due pelosi erano fuggiti dal cortile di una casa a Roncoferraro e, sempre in coppia, erano arrivati fino oltre Governolo, quasi a Sustinente. Il maschio zoppicava per una vecchia ferita e, stanco per la lunga corsa e il passo malfermo, a un certo punto non ce l’ha più fatta e si è sdraiato sull’asfalto, proprio in mezzo alla strada. La sua compagna non l’ha abbandonato, l’ha lasciato riposare e le si è posata accanto, anzi davanti a proteggerlo. Un’azione eroica che l’ha salvato e che dovrebbe far riflettere tutti sul cuore che dimostrano ogni giorno i nostri amici a 4 zampe.

Photo Credits Facebook

Commenti

comments