Bimbo va al canile e sceglie il cane più anziano: il motivo vi commuoverà

Un bambino è stato capace di un gesto bellissimo: è andato al canile per adottare un cucciolo e, invece, ha portato con sé un cane anziano

Chi da bambino non ha desiderato un cucciolo con cui crescere insieme? Bene, c’è anche chi (per fortuna), preferisce i cani anziani. A dimostrarlo la particolare vicenda di un cane di 14 anni, Shay, un Lagotto abbandonato dai suoi proprietari all’Animal Rescue League of Iowa: si stavano trasferendo e non lo hanno voluto portare con loro. Shay era rimasto solo e aveva poche speranze di trovare una nuova famiglia, anche perché, insieme all’età, c’erano diversi problemi di salute: aveva una malattia ai denti che non era mai stata curata, era sordo e cieco da un occhio. Ma poi è arrivato Tristan.

Il bambino ha scelto il cane anziano

Un giorno, infatti, il ragazzino lo ha visto e si è letteralmente innamorato. Lui e la madre erano andati al rifugio per cercare un cane di taglia piccola a cui piacessero le coccole e i volontari gli hanno fatto vedere Shay che, appena ha visto il ragazzino, gli è letteralmente saltato in braccio. La mamma, però, era dubbiosa: un cane come quello era piuttosto complicato da gestire. Ma a Tristan non importava: lui voleva Shay.

Voleva proprio lui

“Tristan è stato molto rispettoso e comprensivo rispetto alle cose che Shay non è in grado più di fare”, ha poi raccontato un volontario alla stampa locale. Mentre parlava, Tristan ha addirittura aperto il calendario del suo cellulare e ha iniziato a segnarsi le date per portare Shay dal veterinario e ha fatto moltissime domande per essere sicuro di aver capito tutto bene. Ora il Lagotto ha una vera casa dove è seguito con amore. E Tristan ha quello che ha sempre voluto: il suo “cucciolo”.

Photo Credits Facebook

Commenti

comments