Cani e gatti come vere star con la nuova agenzia di casting

Si chiama Animal Spot e ha sede a Milano: si tratta di una delle più quotate agenzie di casting per animali “attori” e “modelli”

Sempre più spesso nel mondo dello spettacolo i nostri amici a 4 zampe si ritagliano ruoli di primo piano. Che siano film, produzioni televisive o spot pubblicitari, cani e gatti, ma anche altri animali di varie razze, diventano i veri protagonisti, commuovendo o facendo sorridere il pubblico. Gran parte di loro vengono da vere e proprie agenzie di casting. Una delle più grandi in Italia è a Milano ed è diretta da Giulia Pasqualetti.

All’Animal Spot ci sono oltre cento esemplari

Una scuderia di tutto rispetto quella dell’agenzia Animal spot, che conta perfino su uno scimpanzé, alcuni fenicotteri e pitone albino lungo tre metri e mezzo. Tutti gli animali sono opportunamente addestrati per il noleggio su un set pubblicitario, televisivo e cinematografico. Il segreto del successo è la grande preparazione riservata ai nostri amici a 4 zampe, accuditi fin da piccoli e addestrati al fine di poter coesistere con gli uomini e con le altre specie. Per formare la giusta personalità ci si base su quattro principi: empatia, competenza scientifica, pazienza e dolcezza.

Come forgiare le star a quattro zampe?

Il punto di partenza per ogni “trainer” che lavora nell’agenzia, ma non solo, è la consapevolezza che ogni specie ha una sua psicologia: un pappagallo è narciso ed è difficile fargli capire chi comanda. Un cane ama soddisfare l’essere umano. Il gatto agisce sulla base del proprio bisogno. Alla base del lavoro c’è il rinforzo positivo, basato sulla comparsa di uno stimolo positivo quando l’animale assume il giusto comportamento. In questo modo gli animali vivono il set come uno stress positivo che amplia la loro esperienza e ne rafforza il carattere. La cosa più importante è che l’animale sia felice. E se poi diventa una star, ben venga!

Photo Credits Facebook

Commenti

comments