Ubriaca dimentica il cane al pub: il proprietario del locale fa una cosa bellissima

Una donna ubriaca ha dimenticato il suo cane in un pub. A quel punto il proprietario del locale ha fatto una cosa bellissima

Due corpi, un’anima. Questo è l’amore, che sia tra esseri umani o tra un uomo e il suo cane. Ma se si è ubriachi può anche accadere, anche se non dovrebbe, che ci si dimentichi del proprio migliore amico per qualche ora e lo si lasci addirittura in un locale.

Un cucciolone dimenticato

Come è accaduto al Dreadnought Pub di Edimburgo, in Scozia, dove il proprietario al momento di chiudere si è accorto che in un angolo c’era accucciato in silenzio un meticcio. Che fare a quel punto? La donna, a cui il 4 zampe apparteneva, se ne era andata visibilmente offuscata dai fumi dell’alcol. L’uomo allora ha deciso di rimanere con lui la notte nel pub e ha pubblicato le foto, che lo ritraggono coricato con delle coperte sui social. I commenti sono arrivati a pioggia, dagli insulti alla proprietaria, fino alle domande sul perché fosse rimasto nel locale invece di andarsene a casa. Lui ha risposto che non poteva portare a casa quel cucciolone sia per la presenza dei suoi 4 gatti, sia perché ha una figlia “che non avrebbe mai lasciato che il cane se ne andasse poi dalla casa”.

Dubbi e commenti

Naturalmente la vicenda ha suscitato tra gli internauti molti dubbi. Uno dei quali ha scritto: “Perché tua moglie vuole sapere perché non sei tornato a casa e devi produrre delle prove per dimostrare che qualcuno ha lasciato un cane nel tuo locale”. Altri, invece, hanno interpretato la cosa come una trovata per fare pubblicità al suo locale. Il proprietario ha negato, commentando: “Quella donna che ha dimenticato il suo cane sabato sera ci ha appena dato solo una recensione di quattro stelle. E io mi sono preso cura del tuo cane per tutta la notte”. Ma soprattutto ci sono stati giudizi molto negativi sulla proprietaria. “Qualunque sia il motivo quest’uomo ha fatto una grande cosa. Forse sarebbe il caso di togliere il cane a quella donna”, e ancora “Perché rendere il cane a questa donna ignobile?”

Photo Credits Facebook