San Valentino: 10 motivi per cui un cane è meglio di un fidanzato

C’è chi pensa che San Valentino sia triste senza avere una persona speciale al proprio fianco. Ma ecco 10 motivi per cui un cane è molto meglio di un fidanzato

Oggi è il 14 febbraio, il giorno degli innamorati. E se non avete ancora incontrato la persona giusta non disperate. Forse la vostra anima gemella non ha due zampe, ma quattro e magari l’avete già incontrata. Magari è proprio lì con voi, accucciato amorevolmente ai vostri piedi. Per questo, in questo San Valentino 2018, abbiamo deciso di stilare una lista dei 10 motivi per cui è meglio un cane di un fidanzato. Un po’ per giocare e un po’ perché ci crediamo sul serio… e voi?

Un cane è fedele e vi segue ovunque

Uno: un cane è fedele. E se mai nella vita si dovesse “innamorare” di qualcun altro, si tratterebbe di un cane che a sua volta si innamorerebbe anche di voi. Due: ha sempre voglia di uscire con voi. Che sia solo un cucciolo o un vecchietto sarà sempre pronto a seguirvi ovunque vogliate andare. Tre: avete gli stessi gusti, anche in per la tv. Non vi farà mai cambiare canale per la partita. Quattro: non brontola mai per la cena. Che sia bistecca o croccantini non farà lo schizzinoso. Cinque: non porta le scarpe e, quindi, non le lascia mai in giro per casa… al massimo ne mastica qualcuna.

Sempre con voi

Sei: capisce sempre ciò che gli chiedete di fare e lo fa senza discutere. Sette: a letto vi scalda sempre accoccolandosi accanto a voi. Certo, a volte è un po’ ingombrante, ma non vi sveglierà mai con un calcio dato per sbaglio nel sonno. Otto: non protesta di fronte all’ennesima replica di Dirty Dancing. Nove: gli piacete sempre, da appena sveglie fino a notte inoltrata. Dieci: nessuno vi saluterà mai con lo stesso entusiasmo ogni volta che tornate a casa. Insomma, serve altro a convincervi?

Photo Credits Facebook

Commenti

comments