Cucciolo di tigre chiuso in una scatola e spedito come un pacco [VIDEO]

Era stato sedato e poi impacchettato ben bene dentro a una scatola di plastica blu. Tutto per essere spedito al suo nuovo proprietario. Era questo il destino di un cucciolo di tigre di circa 2 mesi scovato all’aeroporto grazie al fiuto infallibile di un cane del servizio anticontrabbando della polizia messicana di Jalisco. Dopo che il 4 zampe si è insospettito, infatti, gli ispettori doganali hanno deciso di aprire quella strana scatola blu e vi hanno trovato dentro un bel tigrotto del Bengala, destinato a una cittadina dello stato centrale di Queretaro. Il cucciolotto era disidratato e disorientato, ma fortunatemente, non era in pericolo di vita. La cosa più assurda di tutta questa storia è che i documenti dell’animale, secondo quanto scrive l’Associated Press, sarebbero in ordine. Il reato consisterebbe “solamente” nel modo scelto per la spedizione.

Photo Credits YouTube

Commenti

comments