Randagio incastrato in un cancello: il suo sguardo dice tutto

Non si sa come si sia incastrata in quel cancello, quello che è certo è che questa randagia aveva un gran bisogno di aiuto. E, per fortuna, lo ha trovato. La cagnolina, infatti, molto magra e anche ferita, non riusciva ad uscire da sola e nemmeno con le spinte dei passanti. In suo soccorso, però, sono arrivati dei giovani volontari di Animal Aid che, per tirarla fuori, hanno dovuto usare addirittura la fiamma ossidrica. Una volta liberata, però, l’anziana randagia non è stata lasciata sola al suo destino. È stata presa, curata, e accarezzata. Le è stato dato un posto in cui vivere il suo tempo in sicurezza e amore. E la sua rinascita è incredibile.

Commenti

comments