Cane col pannolino abbandonato in strada: ha un handicap e nessuno lo vuole

Una cane con le zampe posteriori paralizzate è stato abbandonato per la strada con un pannolino per bambini addosso

Vivere con un handicap non è facile per nessuno, neanche per un cane, destinato a un’esistenza spesso complicata e breve, figuriamoci se ad aggravare uno stato fisico precario si aggiunge anche il fatto che i suoi proprietari lo hanno abbandonato per la strada con un pannolino per bambini addosso. Solo perché si erano stancati di prendersene cura.

Il cane col pannolino non riusciva a camminare

È proprio quello che è successo a questa piccola cagnolina con le zampe posteriori paralizzate, che è stata lasciata per le vie di Santiago del Cile. Accanto a lei, trovata impaurita, consapevole del suo triste destino, una borsa con dei pannolini, che le erano necessari evidentemente in quanto a causa della sua malattia non riusciva più a controllare gli sfinteri.

Il primo rifugio l’ha rifiutata

Per fortuna la bestiola è stata trovata da un ragazzo, Juan, che intenerito l’ha presa e portata subito in un rifugio, dove però i responsabili l’hanno rifiutata. Lui non si è scoraggiato e, soprattutto, non l’ha lasciata da sola. Anzi, con grande determinazione e forza di volontà, si è seduto in mezzo a una piazza ad aspettare, fino a che non ha incontrato un rappresentante della Fundacion Chile Mestizo, che si occupa della riabilitazione degli animali disabili.

Accolta in un centro, Malù attende una famiglia

Lo staff si è preso immediatamente cura della piccola cagnolina, battezzata dai responsabili Malù. È stata soccorsa, presa in custodia, curata, riscaldata, rifocillata e ora è serena nel centro. Ora urge trovarle una famiglia, anche se non sarà affatto facile viste le sue condizioni di salute. Eppure Malù ha tanta voglia di vivere e di amare.

Photo Credits Facebook

Cane col pannolino abbandonato in strada: ha un handicap e nessuno lo vuole

Commenti

comments