Cane con le zampe amputate per “punizione” torna a camminare [VIDEO]

Il cane Cola, le cui zampe erano state amputate da un uomo come “punizione” per aver avuto l’ardire di mordere le sue scarpe, è tornato a camminare. Dopo la triste vicenda, il suo nuovo papà, John Dalley, ha creato la fondazione “Soi Dog” con sede in Thailandia, che aiuta i randagi maltrattati a recuperare le forze e a trovare una casa. Il logo, naturalmente, è proprio un ex cane da strada con i suoi nuovi arti “runner”. Il motivo? Perché ora Cola, soprannominato scherzosamente “Blade Runner”, può correre e muoversi grazie a delle nuovissime protesi in fibra di carbonio che gli permettono di comportarsi proprio come un normale “4 zampe”. Una vera conquista, giudicate voi stessi…

Cane con le zampe amputate per “punizione” torna a camminare [VIDEO]

Photo Credits YouTube