Il cucciolo bagnato non respira: improvvisa una maschera d’ossigeno con una bottiglia [VIDEO]

Durante una passeggiata, un uomo ha trovato sul suo sentiero un cucciolo di cane che stava rischiando di annegare e, dopo averlo tolto dall’acqua, ha cercato di rianimarlo. Quando lo ha tirato fuori, però, il cagnolino non respirava. Non c’era tempo per portarlo dal veterinario così ha iniziato a scuoterlo e ha anche cercato di rianimarlo con un breve massaggio cardiaco. Poi ha avuto un’idea: pulire al meglio le vie respiratorie del cagnolino e utilizzare una bottiglia di plastica rivestita con un lembo di stoffa per improvvisare una sorta di maschera d’ossigeno e praticargli la respirazione bocca a bocca. Un’intuizione geniale a giudicare dal risultato. Ben fatto!

Il cucciolo bagnato non respira: improvvisa una maschera d’ossigeno con una bottiglia [VIDEO]

Photo Credits YouTube