Shock in Canada: cane da terapia ucciso davanti agli occhi della proprietaria

In Canada, in British Columbia, un cacciatore ha ucciso un cane da terapia di razza Tamaskan, scambiandolo per un lupo selvatico. L’incidente è accaduto davanti agli occhi della proprietaria.

Shock in Canada: cane da terapia ucciso davanti agli occhi della proprietaria

Una vita spezzata per errore: è quanto accaduto in British Columbia in Canada, dove un cane di razza Tamaskan di 4 anni è stato ucciso accidentalmente da un cacciatore che lo ha scambiato per un lupo selvatico. La proprietaria del quattro zampe stava facendo una passeggiata nei boschi insieme al suo inseparabile Karou, un cane da terapia che camminava senza guinzaglio, quando ad un tratto ha sentito il rumore di uno sparo. Dopo qualche secondo la donna ha realizzato che a essere colpito era stato il suo cane.

Al momento dell’incidente la donna era in compagnia di un altro uomo e insieme a loro vi erano 10 cani. Dopo aver udito il fragoroso colpo, proprio a pochi metri da lei, si è voltata e ha visto il suo cane sanguinante con lo sguardo perso. Dopo pochi istanti l’animale è stramazzato al suolo privo di vita e lei ha sentito il suo amico urlare: Metti giù la pistola! Metti giù la pistola! Davanti a loro vi era un cacciatore che, in seguito all’incidente, ha dichiarato alle forze dell’ordine di aver colpito l’animale ad una distanza pari a sei metri, mentre la proprietaria è convinta che il cane sia stato invece sparato a bruciapelo.

Nonostante le dichiarazioni incongruenti, l’uomo si è mostrato molto collaborativo con le forze dell’ordine, che hanno preso in considerazione l’ipotesi dell’errore di valutazione. Non è ancora chiaro al momento se il cacciatore sarà indagato, poiché la Columbia Britannica, pur con determinate restrizioni, permette la caccia ai lupi e la somiglianza del cane con un lupoide era davvero spiccata.  

La donna, scioccata per la perdita del suo amato cane, ha dichiarato: Non ho mai pianto tanto in vita mia, non riuscivo a respirare. Il dolore che sento nessuna persona dovrebbe provarlo […] Quest’uomo ha tolto la vita al mio cane perché pensava fosse un lupo, mentre era circondato da altri sette cani e a circa quindici metri da me e dal mio collega. Avremmo potuto morire anche noi!

Shock in Canada: cane da terapia ucciso davanti agli occhi della proprietaria

Photo Credits: Twitter