Vende tutti i suoi averi per salvare la vita del suo cane [VIDEO]

Vende tutti i suoi averi per salvare la vita del suo cane [VIDEO]

Una donna ha messo in vendita gran parte dei suoi beni e realizzato una raccolta fondi online per poter far operare il suo cagnolino Snoopy malato di cuore 

Chi ama gli animali è disposto a fare qualsiasi cosa pur di salvarli, finanche rischiare tutto, come ha fatto Dolly Ann Osterloh, interior designer londinese che qualche anno fa ha adottato Snoopy, un meticcio di circa dieci anni che era stato abbandonato in un cassonetto della spazzatura il giorno di Natale. Col tempo la donna ha iniziato a notare che il cagnolino aveva delle difficoltà respiratorie e, in seguito a dei controlli, ha scoperto che Snoopy soffriva di una grave disfunzione cardiaca a carico della valvola mitrale. Se non operato in tempo, il cane avrebbe rischiato di morire nel giro di pochi mesi.

Il trasferimento a Parigi

Senza alcuna esitazione, dopo aver avuto il responso dei veterinari, la donna ha deciso di trasferirsi a Parigi per far operare Snoopy da uno specialista: Credo sia il migliore nel suo campo: le sue operazioni sono risultate a buon fine nel 90% dei casi, contro un 15-20% di tanti suoi colleghi − ha raccontato in un’intervista. In attesa dell’intervento, Dolly ha iniziato una terapia con farmaci specifici somministrati in dosi minuscole ben undici volte al giorno.

La vendita dei beni

La difficoltà più grande da affrontare sono state le spese da sostenere per il trasferimento a Parigi e soprattutto per il complesso intervento, costato circa quarantamila Euro. Per pagare tale cifra la donna ha venduto gran parte dei suoi vestiti e altri oggetti di valore. Non c’è niente di più prezioso per me – ha dichiarato la donnatutte queste cose materiali non significano davvero niente per me rispetto al mio cane. Per amore di Snoopy, Dolly ha inoltre fatto ricorso ad un prestito e lanciato una raccolta fondi sul web, a cui hanno aderito in molti.

L’intervento

Snoopy è stato operato il 19 settembre 2017 in una clinica di Versailles. L’intervento è ben riuscito, ma il cagnolino, anche per la sua età, non è ancora del tutto fuori pericolo. La sua amorevole proprietaria ha lanciato un appello su Instagram: È molto provato ma al momento sta reagendo bene, tuttavia la situazione sarà ancora critica nei prossimi tre giorni. Vi prego continuate a inviare energia positiva. Ed è sicuramente quello che tutti i sostenitori di Snoopy stanno facendo, sperando che superi al meglio questa fase e torni a casa più forte di prima.

Vende tutti i suoi averi per salvare la vita del suo cane [VIDEO]

Vende tutti i suoi averi per salvare la vita del suo cane [VIDEO]

Photo Credits: Twitter