Chris Evans vede il cane dopo 10 settimane sul set: il commovente video diventa virale

Nell’immaginario comune lui ormai è Captain America, il supereroe più razionale che ci sia. Ma nella realtà Chris Evans è un uomo che vive di emozioni forti, come testimonia il video insieme al suo cane Dodger

Dieci settimane lontano da casa sono tante per chiunque. Anche quando ci si diverte o si è costretti a stare via per lavoro. A mancare, prima di tutto, sono gli affetti più cari, così come i gesti quotidiani. Ma dieci settimane sono davvero troppe per un cane che aspetta il ritorno del suo amico umano. O, almeno, lo sono state quelle di Dodger, l’adorato cane dell’attore Chris Evans. In un video pubblicato sul social Twitter dallo stessa star statunitense, infatti, si vede l’accoglienza del cucciolone a Chris, decisamente calorosa.

Chris Evans e il suo adorato cane

Appena il 4 zampe vede il divo varcare la soglia impazzisce dalla gioia, tanto da costringere l’interprete a sdraiarsi sul pavimento per evitare di perdere l’equilibrio e l’animale ricoprirlo letteralmente di baci. Inoltre, Evans, insieme al filmato, scrive: “Dopo 10 lunghe settimane…”, segno che anche a lui quell’amico peloso deve essergli mancato parecchio. Mentre era via per lavoro, Captain America aveva già messo online foto di Dodger sostenendo che gli pesasse molto l’assenza di quel suo “ragazzo peloso”. Poi ha dovuto spiegare ai fan immediatamente preoccupati per la salute del cucciolo, che il cane stava bene ed era accudito come si deve, ma che per diverso tempo non si sarebbero potuti vedere.

Un’amicizia speciale

Ma Dodger non è stato l’unico animale a conquistare il cuore dell’interprete. In una recente intervista, Evans aveva dichiarato di aver avuto altri 2 cani in gioventù, anche se in realtà ne avrebbe voluti almeno 12. Insomma, si può proprio dire che Captain America è un “canaro” convinto, il che non fa che accrescere il suo già indiscusso fascino… o no?

Photo Credits Facebook