Cani azzurri dopo il bagno nel fiume: ecco dove è successo [FOTO]

Alcuni cani sono stati visti fare il bagno nel fiume a Mumbai e, una volta usciti, sono diventati azzurri. Ecco cosa è successo

Cani azzurri dopo il bagno nel fiume: ecco dove è successo [FOTO]

Quello che sembra uno scherzo o una foto ritoccata grazie a PhotoShop è in realtà una triste verità. Diversi cani a Mumbai, in India, sono diventati di colore azzurro, dopo aver nuotato in un fiume dove, a quanto riporta l’Ansa, era stato versato un particolare colorante per detersivi. Secondo fonti ufficiali, inoltre, uno dei 4 zampe in questione è diventato cieco, forse a causa delle sostanze chimiche assorbite.

I cani azzurri dopo il bagno

Il terribile inquinamento, come scrive anche il quotidiano locale indiano, l’Hindustan Times, sul suo sito, è avvenuto nel fiume Kasadi, che scorre nel distretto industriale di Taloja. Là, una azienda che produce detersivi ha riversato una grande quantità di colorante blu nel corso d’acqua, incurante di quelle che potevano essere le conseguenze sia per gli animali che per gli esseri umani. A farne le spese per primi, però, sono stati alcuni cani randagi che era soliti attraversare il fiume per cercare cibo, e si sono ritrovati con il pelo di colore azzurro.

Uno di loro è diventato cieco

Non ci è voluto molto per segnalare la presenza di questi animali dal colore anomalo alle autorità che hanno subito individuato l’azienda responsabile a cui è stato intimato di cessare lo sversamento al massimo entro 15 giorni, pena la chiusura. E in favore delle prime vittime si è schierata anche una associazione animalista del luogo che ha portato in un ospedale veterinario ben 5 cani di colore azzurro. Uno di loro era completamente cieco, e il sospetto è che sia stato avvelenato dalle sostanze chimiche. Gli altri, fortunatamente, erano tutti in buona salute, anche se azzurri. Secondo i medici, il colorante è solubile e dovrebbe sparire con qualche lavaggio. Ma non si conoscono ancora gli effetti a lungo termine.

Photo Credits Facebook