Siamese: 5 caratteristiche che lo rendono il gatto per “eccellenza”

Occhi azzurri e sguardo penetrante. Ti fissa così intensamente che a volte può mettere a disagio. È il gatto Siamese

Quando ti guarda può metterti a disagio. Stiamo parlando del Siamese, un gatto così affascinante che probabilmente sa anche di essere bello. E te lo fa pure pesare. Lo si capisce dall’andatura un po’ snob, quasi aristocratica, e da quel taglio degli occhi leggermente a mandorla che lo rende di una bellezza irresistibile, resa ancora più particolare da un muso spigoloso e da orecchie appuntite. Il Siamese ha tutto quello che ci si aspetta da un felino: sa essere solitario e di compagnia, giocherellone e riservato, pigro ma anche desideroso di fare sempre nuove scoperte. È il più riconoscibile tra i gatti perché le due caratteristiche sono uniche, così come quel colore del pelo che sfuma dal crema, al beige al bianco. Di seguito riportiamo cinque curiosità tipiche di questa razza.

Carattere. Non ama la solitudine e la convivenza con i propri simili non lo entusiasma. Così come le attenzioni da parte di estranei. Reagisce se stimolato nel momento sbagliato. Anche una carezza può irritarlo.

Personalità. Ne ha da vendere e tra i gatti pochi sono come lui. Essendo decisamente estroverso, però, non è un felino adatto a chi vuole un gatto tranquillo e pacioso. Ama i bambini e con loro mostra più pazienza che con gli adulti.

Addestramento. È talmente intelligente che può essere addestrato e, in alcuni casi, portato a spasso al guinzaglio. Saprà prendere senza problemi l’andatura del proprietario.

Gatto Parlante. Sanno modulare la voce a seconda delle situazioni e questa sua caratteristica, alcune volte, lo fa sembrare un gatto parlante. Se non vi è mai capitato di ascoltare la voce di un Siamese, andate su YouTube e cercate. Alcuni video sono veramente divertenti.

Fedele. Un carattere forte può farlo sembrare arrogante e distaccato, ma in realtà è molto legato al proprietario. È è un gatto che ama i rapporti esclusivi e anche dentro casa tende a privilegiare i rapporti con una sola persona.

Photo Credits Facebook