Sesso con animali: per denunciare gli abusi torna il “Telefono Viola”

L’Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente (AIDAA), presieduta da Lorenzo Croce, mette a disposizione il “Telefono Viola”, ossia un numero utile per denunciare casi di zooerastia e qualsiasi abuso su animali a sfondo sessuale.

Sesso con animali: per denunciare gli abusi torna il “Telefono Viola”

Purtroppo la zoofilia e la zooerastia sono pratiche sempre più diffuse in tutto il mondo e anche nel nostro Paese, dove sono sempre più frequenti gli abusi su animali a scopo sessuale. Di solito gli animali vittime di queste forme di perversione sessuale sono animali domestici quali cani, gatti, maiali, cavalli, pecore. Si tratta di un fenomeno molto difficile da monitorare, perché, naturalmente le vittime dei soprusi non sono in grado di difendersi né di denunciare. Per combattere questo aberrante fenomeno torna il “Telefono Viola”, un numero contro gli abusi sessuali sugli animali, che l’Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente (AIDAA) ha attivato da Domenica 11 giugno, contattabile tutti i giorni dalle ore 10:00 alle ore 15:00.

Basterà chiamare il numero 3511804615 (costo in base al piano tariffario del proprio operatore verso i cellulari), a cui risponderanno i referenti di AIDAA che potranno raccogliere le segnalazioni inviate anche in forma anonima riguardanti abusi o casi di sesso con animali. Le segnalazioni saranno girate, dopo i controlli del caso, alle autorità competenti.

Dopo gli ultimi casi denunciati di sesso con animali abbiamo deciso di riattivare il servizio del telefono viola dedicato proprio a queste segnalazioni – dichiara Lorenzo Croce, Presidente dell’AIDAA – È un fenomeno che sta prendendo sempre più piede anche tra i vip. In Italia si possono trovare sulla rete oltre un milione e mezzo di video di sesso con animali accessibili anche ai bambini con un semplice click del mouse del computer e sono state fatte diverse denunce contro persone beccate a fare sesso con animali, alcune delle quali ancora in fase di inchiesta.

Sesso con animali: per denunciare gli abusi torna il “Telefono Viola”

Photo Credits: Twitter