Ragazzo bacia il cigno morente: quello che accade dopo è incredibile [VIDEO]

Un cigno giovane trovato sull’orlo della morte è vivo e si è ripreso tutto grazie ad un adolescente le cui straordinarie azioni hanno salvato la sua vita

Joshy Martin ha 15 anni e vive a Melbourne, in Australia, dove sua zia Carla Penn gestisce il gruppo di recupero e riabilitazione degli animali, Warriors 4 Wildlife. Lui è un ragazzo come tutti gli altri, ma la scorsa settimana, dopo che qualcuno aveva chiamato per segnalare un cigno in difficoltà nei pressi di un lago, Joshy ha deciso di partecipare all’operazione del suo salvataggio.

Quando il giovane è arrivato sul luogo con gli altri volontari, la situazione sembrava senza speranza. “Il corpo senza vita, freddo e rigido del cigno era davanti a noi” hanno scritto sulla pagina Facebook gli operatori del Warriors 4 Wildlife. Ma il movimento negli occhi dell’uccello ha indicato che c’era ancora la possibilità di essere salvato, perciò lo hanno riportato alla clinica.

Durante la corsa in auto, però, è successa una cosa incredibile. Joshy, infatti, ha iniziato ad accarezzare l’animale e a tentare di eseguire la rianimazione da bocca a bocca. Pochi istanti dopo il cigno ha cominciato a respirare da solo, acquistando tempo cruciale per raggiungere la clinica. Ora la bestiola sta tornando in forma rapidamente e a breve, secondo gli animalisti, sarà rimesso in libertà. Dopo aver visto il filmato, inoltre, sono stati in molti a fare una donazione alla Warriors 4 Wildlife.

Photo Credits Facebook