George Clooney dona 10.000 dollari per salvare nove cani

George Clooney e la moglie Amal Alamuddin hanno donato 10.000 dollari all’associazione benefica californiana “Camp Cocker Rescue” salvando nove cani bisognosi. 

 L’attore e regista statunitense George Clooney, oltre ad essere conosciuto e amato in tutto il mondo per i suoi film di successo che hanno fatto la storia del cinema, è sempre stato un grande amante degli animali. Di recente, insieme a sua moglie Amal Alamuddin, ha donato 10.000 dollari al Camp Cocker Rescue un’associazione benefica californiana che si occupa di fornire assistenza ai cani malati, abbandonati e in cerca di adozione. Grazie a questa generosa donazione, George Clooney ha salvato la vita di nove cuccioli di cane che avevano urgente bisogno di cure.  Non sapevamo davvero come avremmo affrontato le spese per questi nuovi cani che ci sono arrivati in un solo giornoha raccontato Cathy Stanley, la fondatrice del Camp Cocker Rescue  Questi cani non erano mai stati da un veterinario, avevano bisogno di esami del sangue e accurate pulizie delle orecchie. Alcuni avevano ferite alle zampe e tutti avevano bisogno di un bagno. 

Molti animalisti hanno apprezzato il nobile gesto della star di Hollywood che, in un primo momento aveva fatto una donazione del tutto anonima. A diffondere la notizia sui social è stata l’associazione che ha chiesto all’attore il permesso di rivelare il suo nome, con la speranza di attirare in futuro altri donatori. Sono stati così gentili a darci il permesso di dire i loro nomi ─ ha aggiunto Cathy Stanley ─  Vogliamo ringraziare George e Amal per l’incredibile donazione […] Potete immaginare il nostro entusiasmo quando abbiamo saputo che era stata fatta una donazione di 10.000 dollari per i nostri cani. I nostri generosi benefattori vorrebbero vedere la donazione raddoppiata da ognuno di voi. Quindi per tutto il mese di maggio, ogni dollaro donato servirà per raggiungere altri 10.000 dollari. 

In questa struttura George Clooney ha adottato i suoi cagnolini Einstein e Louie. L’attore statunitense ha sempre avuto uno spirito animalista. Già in passato ha aiutato molti cagnolini in cerca di adozione e uno degli animali con cui ha instaurato un legame davvero viscerale è Max, un maialino domestico che ha vissuto con lui per ben diciotto anni.

 LEGGI ANCHE GEORGE CLOONEY E IL SUO CANE EINSTEIN: “ADORA IL CIBO ITALIANO”

Photo Credits: Twitter