Tigri a caccia di droni… [VIDEO]

Questo video, diventato subito virale e condiviso da migliaia di utenti, mostra delle tigri siberiane che attaccano e distruggono un drone in Cina, in una riserva naturale nella provincia di Heilongjiang. Il filmato, di 47 secondi, diffuso dalla TV di Stato cinese, purtroppo nasconde una verità terribile: i droni sono inviati all’interno dell’allevamento di tigri affinché i turisti ne osservino i comportamenti, ma c’è anche un risvolto ancor più agghiacciante. Secondo quanto emerso dalle indagini condotte da alcuni attivisti, l’allevamento dell’Harbin Siberian Tiger Park è noto anche per il contrabbando di ossa, carne e pelli di tigre e di una specialità conosciuta come “bone wine“. Allevare tigri in cattività per il commercio inoltre è illegale secondo quanto stabilito nella Convention on International Trade in Endangered Species (CITES) nel 2007. Tuttavia, malgrado i divieti, in Cina attualmente vi sono circa 200 allevamenti di tigri.

Photo Credits: YouTube