News

Uomo si rifiuta di mettere il guinzaglio ai cani: la polizia spara agli animali [VIDEO]

Un uomo senza rispetto per chi lo circonda ha deciso di portare a spasso i suoi cani di grossa taglia senza guinzaglio. Le persone erano terrorizzate e hanno chiamato la polizia che, purtroppo, è intervenuta uccidendo 2 animali

Si dice spesso che “le colpe dei padri ricadono sui figli”. E in senso lato questo è proprio ciò che è successo a Bolton, in Inghilterra, dove il proprietario di diversi cani, tutti di grossa taglia, ha deciso di portarli a spasso nel parco cittadino senza guinzaglio e senza rispetto per le persone che lo circondavano. Gli animali, come si può chiaramente vedere nel filmato in fondo all’articolo, non erano molto educati e ringhiavano ai passanti, terrorizzando donne, uomini e bambini. Per questo qualcuno ha chiamato la polizia che, costretta a intervenire, ha dovuto sparare agli animali che si erano agitati e stavano diventando sempre più aggressivi.

Diciamo subito che il proprietario dei 5 cagnoni, Daniel Hennessy, 38 anni, è stato poi arrestato. Ma la peggio l’hanno sicuramente avuta i suoi animali. Due cani, infatti, dei grossi Bulldog Americani, sono stati freddati a colpi di fucile. Altri due sono stati presi in custodia dagli agenti e, al momento in cui il Daily Mail riporta la notizia, il quinto era ancora dato per disperso, poiché, visti gli spari, si era spaventato e poi era fuggito via.

Ma andiamo con ordine. Hennessy, che si è sempre definito un grande amante dei cani, tanto da possedere ben 5 cani, aveva deciso di portarli a spasso liberi, in mezzo però al parco di Bolton, frequentato da famiglie e anziani. In molti si erano impauriti e avevano chiesto all’uomo di legare i 4 zampe. Ma lui, niente. Così, una donna che a quanto pare era stata morsa a una mano, ha deciso di avvertire le autorità, arrivando inevitabilmente al tragico epilogo. Ora, diversi testimoni e vicini di casa, sostengono che i cani erano buoni e non avrebbero mai aggredito nessuno. Altri, però, dicono il contrario. Quello che è certo è che, per colpa della malagestione del loro proprietario, a farne le spese sono stati proprio loro.

Photo Credits YouTube

Back to top button
Privacy