Simone Dalla Valle: 3 domande da farsi prima di prendere un cane [VIDEO]

I cani non sono tutti uguali e prima di portare un cucciolone in casa è necessario avere le idee chiare, anzi molto più che chiare. Ecco cosa fare, quindi, secondo l’esperto dog trainer Simone Dalla Valle

Simone Dalla Valle: 3 domande da farsi prima di prendere un cane [VIDEO]

Se abbiamo deciso di adottare un cane stiamo per fare una scelta importante perché la nostra vita, e quella della nostra famiglia, non sarà più la stessa. Il nuovo arrivato porterà gioia e caos, una grande allegria e tanta confusione, soprattutto se si tratta di un cucciolone vivace e con tanto bisogno di attenzioni. Quindi, prima di compiere un passo di questo tipo ci sono almeno tre domande che, per non farci trovare impreparati, dobbiamo necessariamente porci. Portare un 4 zampe nel nostro appartamento è un momento esaltante, ma per affrontarlo nel migliore dei modi bisogna avere le idee chiare, disporre delle giuste informazioni e soprattutto essere consapevoli di quello che stiamo facendo.

Un’autorità in questo campo è Simone Dalla Valle, noto dog trainer che ha da poco pubblicato il manuale Come (e perché) scegliere un cane e che, noi di Velvet Pets, abbiamo già intervistato in passato. Secondo l’esperto, per esempio, “scegliere un cane solamente in base all’aspetto fisico che più ci aggrada” è una leggerezza, perché ogni razza “ha peculiarità proprie che devono sempre essere prese in considerazione e che non possono essere modificate”. Quindi, attenzione, non facciamoci condizionare dalle mode del momento perché “ogni cane ha una sua personalità e delle esigenze proprie che vanno comprese e accettate. Solo così si può intraprendere un percorso soddisfacente per entrambi”.

E se abbiamo deciso di aprire le porte del nostro appartamento a un cucciolone, dobbiamo sapere anche che dovremo avere almeno un paio d’ore di tempo al giorno per portarlo a spasso, per farlo sfogare e giocare con i propri simili: “Tenerlo chiuso in casa nei primi mesi di vita, che sono i più importanti per la sua formazione non è corretto. L’esplorazione – aggiunge Simone Dalla Valle – come le passeggiate e il contatto con l’esterno sono indispensabili”. Proprio per questo motivo, “essere informati e preparati può evitare molte brutte sorprese”. In ogni caso, come conclude lo stesso esperto: “la razza migliore è quella che ha bisogno e quindi che sta in un canile ad aspettarci“… Come non essere d’accordo?

LEGGI ANCHE: L’INTERVISTA COMPLETA A SIMONE DALLA VALLE

Photo Credits Facebook