Celebrities Pets

Giulia Calcaterra: l’AIDAA incalza l’ex velina sulla vicenda della morte del suo cane [VIDEO]

In merito alla vicenda relative alla morte del cane di Giulia Calcaterra, alla luce dei nuovi elementi raccolti in un dossier presentato ai Carabinieri, Lorenzo Croce, Presidente dell’AIDAA (Associazione Difesa Animali e Ambiente) si dice disponibile ad un incontro con l’ex velina al fine di chiarire le vere cause del decesso del Rottweiler.

All’indomani del ritorno di Giulia Calcaterra in Italia dopo la sua partecipazione al programma televisivo L’Isola dei Famosi, Lorenzo Croce, Presidente dell’AIDAA (Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente), dopo aver presentato ai Carabinieri un dossier contenente nuovi elementi a supporto della tesi che l’ex velina abbia fatto sopprimere il suo cane, si dice disponibile ad un incontro di persona, al fine di chiarire le vere cause del decesso del Rottweiler di proprietà della showgirl.

La vicenda della morte del cane della Calcaterra avvenuta cinque anni fa, era da subito balzata all’attenzione mediatica per le contrastanti dichiarazioni in merito alle cause del decesso. L’ex velina aveva dapprima detto di essere stata aggredita dal cane e di averlo per questo dovuto dare via, poi aveva smentito dicendo che viveva con lei e con il fidanzato in un bellissimo giardino, poi aveva lanciato un’ulteriore smentita su Facebook e aveva infine dichiarato che il cane era morto per una torsione intestinale, come attestato dal suo veterinario di fiducia.

Più volte nelle scorse settimane Croce aveva lanciato appelli a Giulia Calcaterra affinché dicesse tutta la verità su come sia realmente morto il suo cane ed ora si dice disponibile ad incontrarla per un confronto diretto. Croce ha anche registrato una videolettera indirizzata alla velina, chiedendole ancora una volta di dire la verità e anche in questa occasione ha voluto registrato un video in cui esprime senza mezzi termini il suo pensiero: Tenendo presente che preferisco le vie legali, l’unico incontro possibile è quello dove lei ammette di aver ammazzato il cane, ovviamente nessun pentimento potrebbe riportare in vita l’animale quindi nessun perdono è possibile.

Giulia Calcaterra: l’AIDAA incalza l’ex velina sulla vicenda della morte del suo cane [VIDEO]

LEGGI ANCHE GIULIA CALCATERRA: LA VIDEOLETTERA DI AIDAA AFFINCHÉ DICA LA VERITÀ SULLA MORTE DEL SUO CANE

Photo Credits: Facebook

 

Back to top button
Privacy