Ha un malore e rischia di morire, il cane le porta il cellulare e le salva la vita

A Pontedera una donna si è sentita male mentre era da sola in casa con il suo cane, che è riuscito a salvarle la vita portandole il cellulare per chiamare i soccorsi.

Ha un malore e rischia di morire, il cane le porta il cellulare e le salva la vita

I cani sono dotati di una spiccata intelligenza e riescono a percepire, per una sorta di sesto senso, ogni tipo di pericolo. Diversi studi hanno confermato che riescono ad avvertire ogni tipo di minaccia imminente, riuscendo a distinguere anche il più impercettibile cambio di energia. Sono inoltre dotati di un olfatto e di un udito particolarmente sviluppato, basti pensare che l’estensione del loro epitelio olfattivo misura dai 18 ai 150 cm quadrati e che riescono ad udire suoni di frequenza fino a 60.000 Hz. Per questo motivo riescono, ad esempio a “prevedere” le catastrofi naturali e allertare l’uomo del pericolo in arrivo. Ed è proprio grazie a queste loro prodigiose capacità che spesso riescono a salvare la vita all’uomo.

Un grande esempio di quanto possa essere sensibile e intelligente un cane è il caso di un Beagle che ha salvato la vita alla sua proprietaria che aveva avuto un malore in casa. Il cane, di sei anni, di nome Dante, si è reso conto che la proprietaria stava male e le ha portato il telefono cellulare, consentendole così di chiamare i soccorsi. La vicenda, accaduta a Pontedera, ha davvero dell’incredibile e la stessa proprietaria del cane è tuttora incredula. Sono riversa in bagno, mi sento così male da non riuscire più ad alzarmi. Inizio ad urlare disperata e a chiedere aiuto. Penso davvero di morire. Poi lui mi porta il telefono cellulare, non posso credere ai miei occhi. Così l’afferro e chiamo mio maritoha raccontato la donna.

Di fatto neanche lei sa spiegarsi come il beagle abbia potuto compiere un gesto quasi umano; il cane infatti, appena ha udito le urla della sua mamma umana, ha iniziato a dare piccoli colpi al ripiano del televisore in salotto, fino a far cadere il cellulare a terra, per poi trascinarlo per diversi metri fino al bagno, spingendolo sul pavimento col naso. La proprietaria ha aggiunto: Non mi chiedete come abbia fatto, non è neppure addestrato. Nonostante questo è stato provvidenziale. Sono così riuscita ad avvertire mio marito che è arrivato a casa di corsa e mi ha aiutato. Chissà cosa sarebbe accaduto se non fosse intervenuto il cane, che si è rivelato un vero eroe.

Ha un malore e rischia di morire, il cane le porta il cellulare e le salva la vita

Photo Credits: Twitter