News

Il grande dono di Natale di Jovanotti ai cuccioli di un canile

Jovanotti, come dono di Natale per gli animali più bisognosi, ha regalato 15 quintali di crocchette al canile di Cortona.

Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, è sempre stato un grande amante degli animali. Innumerevoli foto lo ritraggono in compagnia di meravigliosi quattro zampe, dai quali non si separa mai neanche in occasione delle sue tournée (LEGGI ANCHE JOVANOTTI È IN TOUR COL GATTO: SI CHIAMA ZOLLETTA ED È UNA TROVATELLA) Anche sui suoi profili social il cantante scrive spesso dei suoi quattro zampe, a cui ha finanche dedicato delle poesie. In vari post da lui pubblicati su Facebook il cantante dedica rime ai suoi pelosetti, tra cui dei versi dedicati ai suoi tre cani: Ho tre cani in casa mia, che mi insegnano le cose  Sono fonti assai preziose, più di un’enciclopedia. Tre perfetti bastardini, di purissima genía.  Son di razza fantasia, né levrieri né mastini. Quel che imparo non è poco.  Son tre pietre di topazio  Le tre regole di fuoco: 1 – La difesa dello spazio  2 – Il rispetto per il gioco  3 – La vitalità dell’ozio.

In un atro post, piangendo la scomparsa della sua amata Lola, aveva scritto: Chi ha cani e gatti o li ha avuti sa di cosa parlo quando uso la parola dolore nel caso della morte di un animale di casa. Sono nostri compagni di vita, sono amici veri, gli si vuole bene, un bene ricambiato in una forma non umana ma per certi versi anche più che umana, più incondizionata, più pura. In occasione di questo Natale, Jovanotti ha voluto compiere un grande gesto a favore degli animali meno fortunati, donando al canile di Ossaia di Cortona, in provincia di Arezzo, 15 quintali di crocchette, che ha consegnato personalmente travestito da Babbo Natale. 

Il grande dono di Natale di Jovanotti a dei cuccioli di un canile

Stefania Bistarelli, responsabile del canile, gestito dalle volontarie della Etruria Animals Defendly, ha molto apprezzato il gesto e ha commentato: Una bella boccata d’ossigeno per il nostro quotidiano di cui ringraziamo di cuore Lorenzo. Qui il cibo e gli aiuti non bastano mai e coprire l’attività e i bisogni per tutto l’anno è un impegno notevole che cerchiamo di coprire con collette alimentari, cene e aperitivi solidali e con donazioni dirette. Ma non si tratta del primo gesto di generosità del cantante, che nel Natale 2012 si era già prodigato per i quattro zampe in difficoltà, donando 3.000 mila euro all’Associazione “Amici di Zampa”.

Il rifugio per animali di Ossaia raccoglie animali da cinque comuni dell’area sanitaria della Valdichiana, è una struttura a cui l’artista è molto legato e a cui già in passato aveva dato tutto il suo appoggio, prestandosi anche come testimonial per un calendario annuale con lo scopo di raccogliere fondi. Un gesto davvero nobile, che conferma la grande sensibilità dell’artista e la sua disponibilità ad aiutare gli animali più bisognosi.

Photo Credits: Twitter

 

 

 

Back to top button
Privacy