Arriva la campagna di Food Raising che dona 1 milione di pasti ai pet senza famiglia

ENPA e Friskies firmano una campagna finalizzata a raccogliere pasti per i cani e i gatti dei rifugi in tutta Italia dove ogni anno vengono ospitati il 20% dei pet abbandonati.

Arriva la campagna di Food Raising che dona 1 milione di pasti ai pet senza famiglia

Ogni anno in Italia vengono abbandonati 130.000 pet: 80.000 gatti e 50.000 cani, che vanno ad incrementare il numero di randagi, pari a 90.000 animali. Il 30% degli abbandoni avviene in estate. Sono circa 25.000 i cani e gatti abbandonati che vengono ospitati nei rifugi Enpa di tutta Italia, dove viene provveduto al loro sostentamento, a partire da una sana alimentazione, aspetto fondamentale per garantire loro un futuro. Per fronteggiare l’emergenza, parte la nuova campagna di food raising di ENPA (Ente Nazionale Protezione Animali) e Friskies, per garantire fino a 1 milione di pasti di qualità, completi e bilanciati agli amici a quattro zampe ospitati nei rifugi ENPA in tutta Italia.

Arriva la campagna di Food Raising che dona 1 milione di pasti ai pet senza famiglia

Una campagna di sensibilizzazione ad una consapevole adozione dai rifugi e valorizzazione dei volontari e delle strutture in cui operano che ha come obiettivo concreto salvare centinaia di migliaia di pet in tutta Italia. Si fonda su questi elementi il progetto di food raising, giunto alla sua seconda edizione: in due anni sono stati raccolti 2 milioni di pasti, assicurando un’alimentazione completa a circa il 30% dei pet ospitati nei rifugi, aiutando ogni anno 10.000 tra cani e gattiSiamo orgogliosi di poter portare avanti queste iniziative – afferma Thomas Agostini, Direttore Marketing BU Grocery di Purinagrazie ad un partner come ENPA, che ormai da anni ci permette di dare il nostro contributo ed essere accanto ai cani e gatti purtroppo ancora in attesa di una famiglia.

Arriva la campagna di Food Raising che dona 1 milione di pasti ai pet senza famiglia

Grazie a queste campagne di sensibilizzazione e di raccolta pasti – racconta Marco Bravi, Responsabile Comunicazione e Sviluppo di ENPA – siamo convinti che non solo riusciremo a prenderci cura ancora meglio dei pet che ospitiamo, ma riusciremo anche a diffondere un messaggio di maggiore apertura della società nei confronti degli animali da compagnia in generale. ENPA è attiva sul territorio da più di un secolo con attività e campagne mirate alla tutela e al benessere degli animali; tra le sue attività principali c’è la gestione di rifugi in cui accogliere animali in difficoltà, prendersene cura e dare loro una seconda possibilità in una vera famiglia.

Photo Credits: Twitter