Modelli sexy posano con gatti meravigliosi per uno shooting irresistibile [FOTO]

È diventato un cult iconografico lo shooting molto particolare dal titolo Pussy Riot” realizzato da Michelangelo Cecilia per D’Scene Magazine che ritrae modelli super muscolosi e meravigliosi gatti, un abbinamento irresistibile per un concetto di perfezione assoluta.

Modelli sexy posano con gatti meravigliosi per uno shooting irresistibile [FOTO]

Sicuramente è stata ispirato all’idea di perfezione il servizio fotografico firmato da Michelangelo Cecilia che ritrae modelli dal fisico scultoreo che posano con dei meravigliosi gatti in braccio. Lo shooting, ironicamente intitolato Pussy Riot, è stato pubblicato in D’Scene Magazine. Il titolo è provocatoriamente ispirato al movimento femminista Pussy Riot, un gruppo di protesta femminista punk rock fondato nel 2011 in Russia da 11 donne di età compresa tra i 20 e i 33 anni, ma indubbiamente il gioco di parole punta anche su una innegabile metafora. I modelli che appaiono nell’editoriale sono Hao Yun Xiang, Kofi Gay, Gabriel Sihnel, Gui Fedrizzi, Mark, Terrance Hay, Jon Herrmann e Stefan Knezevic, mentre i gatti protagonisti dello speciale shooting sono UrsulaYolandaYgritteArielLunaBjorkFlorenceLeonMoonie, and Omelete, dei veri divi diretti dal casting director Zarko Davinic.

Modelli sexy posano con gatti meravigliosi per uno shooting irresistibile

Non è la prima iniziativa di questo genere, infatti proprio negli scorsi mesi il fotografo Mike Ruiz ha ideato e lanciato un nuovo calendario 2017 Pecs and Pups (letteralmente “pettorali e cuccioloni”), che mette insieme modelli supermuscolosi e cani abbandonati per aiutare i 4 zampe senza famiglia (LEGGI ANCHE MUSCOLI E CANI ABBANDONATI: IL SEXY CALENDARIO 2017 È A FIN DI BENE), i cui proventi saranno devoluti a favore cani abbandonati seguiti dalla Louie Legacy Animal Rescue. Anche i pompieri si erano spogliati per un progetto di beneficenza di questo tipo (LEGGI ANCHE I POMPIERI SI SPOGLIANO PER AIUTARE CANI E BAMBINI: ED È SUBITO CULT) e indubbiamente queste iniziative, per quanto possano apparire un vezzo, aiutano di fatto a portare un supporto concreto a favore della causa a favore degli animali e in ogni caso a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla bellezza del rapporto con gli animali e sulla valorizzazione della loro importanza, un messaggio molto significativo in un’epoca in cui, purtroppo, sempre più animali sono vittime di maltrattamenti e di atrocità dettate dalla follia umana e dal desiderio meschino di rivalsa nei confronti dei più deboli e degli indifesi.

Photo Credits: Twitter